BOMBARDIER: MASSIMA COLLABORAZIONE CON SAS E AUTORITA’ PER CONTROLLI SU INCIDENTE DASH 8

Bombardier rende noto che l’incidente che ha coinvolto a Copenhagen un velivolo Dash8 Q400, è stato causato da un problema al ruotino destro del main landing gear, che non si è esteso completamente al momento dell’atterraggio. Al momento non sembrano esserci relazioni tra quest’ultimo incidente e i recenti problemi ai carrelli dei Q400. Nel frattempo SAS ha stabilito di tenere a terra tutti i suoi Q400, in attesa di ulteriori sviluppi sulla questione; Bombardier ha informato tuti gli operatori di Q400 dell’incidente a Copenhagen con un All Operator Message (AOM), ma non ha raccomandato nessun cambiamento alle normali procedure operative adottate sui Q400. Bombardier sta cooperando con SAS  e le autorità aeronautiche, è stato inviato sul posto un team tecnico e di di product safety per assistere al massimo alle operazioni di investigazione relative all’incidente e al guasto. Finchè non vi saranno ulteriori pronunicamenti da parte delle autorità, Bombardier non può commentare oltre o speculare sulle potenziali cause dell’incidente.

 

(Comunicato stampa Bombardier)

 

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 28 Ott 2007 alle 10:19 am.
Categorie: Incidenti/Inconvenienti


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus