BOLOGNA: ACCORDO PER CONTRIBUTO ENAC DI 22 MILIONI

Il direttore generale di ENAC, comandante Silvano Manera, e la presidente della società di gestione ‘Aeroporto G. Marconi di Bologna’, dottoressa Giuseppina Gualtieri, hanno sottoscritto ieri a Roma, nella sede centrale di ENAC, l’atto aggiuntivo alla Convenzione ENAC-Sab del 16 ottobre 2002 per la realizzazione dei lavori di prolungamento pista, riqualifica della pista di volo ed opere connesse. Con tale atto, ENAC corrisponderà a Sab, in unica soluzione ed entro trenta giorni dalla firma, l’importo di 22.154.965,69 euro, a titolo di contributo alla copertura parziale del costo dei lavori eseguiti nell’Aeroporto di Bologna, escluse le spese generali.

Si conclude così positivamente, in un clima di grande collaborazione, il contenzioso che si era instaurato tra le due parti per il finanziamento dei lavori, già previsto da un Decreto del Ministero dei Trasporti del 1999, confermato dalla Convenzione con ENAC nel 2002, ma poi non confermato dalla Finanziaria del 2003.
I lavori, nel frattempo eseguiti da Sab con ricorso al prestito creditizio, nel luglio 2004 hanno portato all’inaugurazione della nuova pista di volo, idonea per i collegamenti di portata intercontinentale.

 

(COMUNICATO STAMPA ENAC SAB)

 

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 8 Nov 2007 alle 4:00 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus