INCIDENTE ELICOTTERO: CINQUE MORTI E SEI FERITI

Cinque morti e sei feriti nell’incidente che ha coinvolto un elicottero americano. Il Blackhawk per il trasporto di truppe era in volo di addestramento. L’elicottero era partito dalla base di Aviano ed e’ caduto nei pressi di Santa Lucia di Piave, in una zona dove non ci sarebbero abitazioni ma a circa 200 metri da un ponte dell’autostrada A27 che, a titolo precauzionale, e’ stata chiusa. A bordo ci sarebbero state dieci persone.  Sul posto sono giunti per i soccorsi sette elicotteri, tra cui quelli del Suem e dei vigili del fuoco. La zona e’ presidiata dai carabinieri del Comando provinciale di Treviso, coordinati dal col. Paolo Nardone.

I militari statunitensi coinvolti nell’incidente dell’elicottero partito in volo di addestramento da Aviano (Pordenone) sono stati caricati sugli elicotteri dei soccorsi che poi sono atterrati sul ponte dell’autostrada A27 dove si trovano le ambulanze. I militari, secondo quanto si e’ appreso, sono stati portati nei nosocomi di Treviso e Conegliano, dove sono state attivate le procedure di soccorso del caso. Tutta la zona e’ presidiata dai carabinieri che impediscono ogni accesso all’area, per altro difficile da raggiungere. L’elicottero si sarebbe schiantato sui sassi del greto del Piave. Testimoni riferiscono di vedere il velivolo messo in obliquo e la coda alzata verso l’alto.

 

(ANSA)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 8 Nov 2007 alle 3:31 pm.
Categorie: Incidenti/Inconvenienti


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus