ANPAC: SI VA VERSO LO SCIOPERO GENERALE DEI PILOTI ITALIANI

Si va verso uno sciopero generale dei piloti italiani. Lo comunica l’Anpac, la piu’ importante associazione dei piloti del paese, che ha deciso di far incrociare le braccia a tutti i propri iscritti, sia piloti di aereo che di elicottero, a sostegno del rinnovo del contratto nazionale di lavoro degli elicotteristi, scaduto da tre anni. “Come associazione - ha spiegato oggi il vicepresidente comandante Stefano De Carlo, vogliamo supportare questa vertenza con un vero e proprio sciopero generale dei piloti deciso lo scorso 31 ottobre per dare il massimo di visibilita’ a una azione importante a favore di professionisti di altissimo livello che svolgono un compito importante quanto delicato a tutela della colettivita’”. L’Anpac ha chiesto la convocazione al ministero dei Trasporti “per poter espletare la relativa procedura di raffreddamento”, come si legge nella nota inviata da De Carlo a tutte le compagnie interessate, in tutto ventitre. Lo stesso De Carlo ha confermato che l’incontro con il ministro ci sara’ la prossima settimana, dopodiche’ l’associazione potra’ indire lo sciopero. Il rinnovo del contratto degli elicotteristi e’ fermo da tre anni. Le trattative - si legge nella nota dell’Anpac - si sono interrotte nel giugno 2006 a causa della decisione di Confindustria di riservarsi l’individuazione della associazione che avrebbe dovuto rappresentarla alle trattative.

 

(AGI)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 14 Nov 2007 alle 5:24 pm.
Categorie: Scioperi e Sindacale


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus