TORINO: OTTOBRE DA RECORD PER L’AEROPORTO DI CASELLE

Ottobre è di nuovo un mese record per il traffico passeggeri dell’aeroporto di Torino Caselle. Lo scorso mese sono transitati 297.291 passeggeri, il 14,4% in più rispetto al dato registrato nell’ottobre 2006 pari a 259.835 passeggeri, ed è il migliore risultato storico dello scalo per il mese di ottobre. Va evidenziato che l’aeroporto di Torino cresce più della media degli aeroporti italiani. Molto positive le performance dei voli di linea nazionali che registrano un incremento del 20%. Sulla direttrice Roma il numero dei passeggeri è aumentato del 13%, con oltre 87 mila posti occupati. Eccellenti anche i risultati raggiunti da alcune destinazioni del Sud Italia e delle Isole: Palermo (+58,7%), Catania (+36,1% con oltre 22 mila passeggeri totali), Lamezia Terme (+31,3%), Bari (+21%), Napoli (17,6%) e Cagliari (+12,2%).

 

I collegamenti di linea con gli hub europei registrano un aumento del +4,5%, dovuto essenzialmente agli incrementi sulle direttrici Parigi (+22,6%), Monaco (+6%) e Madrid (+6,8%). L’Est Europa e il Marocco producono risultati importanti grazie ai collegamenti con Katowice operati dalla Lot, con Bacau e Bucarest con la Tarom e la Blue Air e con Casablanca con la Royal Air Maroc. Il segmento charter ha segnato un aumento consistente rispetto al 2006 con un +132,2%, in particolare grazie all’incremento della componente outgoing soprattutto verso Sharm El Sheik (2.500 passeggeri in più rispetto allo stesso mese dell’anno precedente).

 

(Comunicato stampa Sagat)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 14 Nov 2007 alle 2:49 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus