Archivio del gio Nov 2007

INCIDENTE A340: AIRBUS, PIENA COLLABORAZIONE CON AUTORITA’

Tempo di lettura: 1 minuto

Airbus ha confermato “con profondo rammarico” che un incidente è avvenuto questo pomeriggio presso la sede Saint-Martin di Tolosa. L’incidente è avvenuto alle 17.00 ora locale, quando si stava effettuando prove di funzionamento dei motori sull’A340-600, MSN 856, che doveva essere consegnato a Etihad nei prossimi giorni. A bordo del velivolo c’erano nove persone, delle quali cinque sono rimaste ferite. Al momento sono in corso operazioni di recupero e lo staff di Airbus staff sta lavorando fianco a fianco con i servzi di emergenza e le autorità locali.
Airbus esprime tutta la sua vicinanza alle famiglie e agli amici delle persone coinvolte nell’incidente. In un comunicato stampa diffuso in serata, il costruttore aeronautico ha dichiarato la propria piena disponibilità a collaborare con le autorità francesi.

 
(Comunicato stampa Airbus)

Categoria: Incidenti/Inconvenienti

AIRBUS: INCIDENTE PER A340 DURANTE TEST DI COLLAUDO

Tempo di lettura: 1 minuto

Incidente all’aeroporto di Tolosa: durante il collaudo dei motori, un Airbus destinato agli Emirati Arabi Uniti è finito contro le barriere a fine pista. Buona parte della fusoliera ha “scavalcato” il parapetto di cemento fermandosi con un quinto della lunghezza oltre il muro e il muso dell’aereo puntato verso l’alto. Nove i feriti, tre dei quali hanno riportato lesioni di una certa gravità. Il velivolo, in servizio dal 2001, era destinato alla compagnia Etihad Airways di Abu Dhabi. “L’aereo sarebbe stato consegnato tra otto giorni”, ha spiegato il portavoce dell’azienda aeronautica. Sette dei nove feriti sono dipendenti della compagnia aerea a cui l’A340-600 era destinato; gli altri tre erano collaudatori di Airbus. Massiccio e tempestivo l’intervento dei vigili del fuoco dell’aeroporto che hanno provveduto a soccorrere i feriti e a trasportarli fuori dall’aereo dove erano attesi da alcune ambulanze ferme sotto la carlinga.

 

(www.repubblica.it)

Categoria: Incidenti/Inconvenienti

ALITALIA: MODIFICHE ORGANIZZATIVE E NUOVE NOMINE

Tempo di lettura: 1 minuto

Alitalia informa che sono state approvate alcune modifiche all’organigramma aziendale. La funzione di Coordinamento Attività di Business e di Corporate, in capo a Giancarlo Schisano, viene soppressa; mentre viene creata la Divisione Passeggeri e Cargo, sotto la responsabilità dello stesso Schisano, alle dirette dipendenze del Presidente, alla quale riportano le direzioni Acquisti e gestione forniture, Marketing e strategie di business, Vendite e distribuzione, Produzione, Cargo. Inoltre la direzione Amministrazione, Finanza e Controllo che ha come responsabile Vittorio Mazza, torna alle dipendenze dirette del Presidente; Giancarlo Zeni, già responsabile della Direzione Marketing e Strategie di Business, lascia l’azienda in data odierna. Andrea Stolfa, già responsabile dell’area Pianificazione e Sviluppo nell’ambito della Direzione Produzione, in data odierna assume l’incarico di responsabile della Direzione Marketing e Strategie di Business.

 

(Comunicato Alitalia)
 

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

UE: NUOVE REGOLE PER SLOT E PRENOTAZIONI

Tempo di lettura: 2 minuti

La Commissione europea vuole riformare e snellire le regole sugli slot aeroportuali e sul sistema di prenotazioni dei voli, andando nel senso di una deregulation e di una liberalizzazione delle tariffe. Quanto agli slot, le ‘finestre’ di 15 minuti in cui gli aerei sono autorizzati al decollo, alti funzionari della Commissione hanno spiegato oggi che si e’ deciso di “prendere atto che l’applicazione del regolamento del 2004 sulla gestione delle finestre orarie da parte degli stati degli slot non ha abbastanza favorito la concorrenza. Gli slot – sostiene Bruxelles – non sono la bacchetta magica per risolvere tutti i problemi, c’e’ una questione di gestione globale, serve un balzo in avanti tecnologico per risolvere i problemi di capacita’ degli aeroporti”.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni

AIR FRANCE DENUNCIA RYANAIR PER CALUNNIA

Tempo di lettura: 1 minuto

Air France ha sporto denuncia per calunnia contro Ryanair in risposta al ricorso della compagnia low cost irlandese presso Bruxelles contro la compagnia francese, Lufthansa, Swiss e KLM per intesa illecita sulla tassa sui carburanti. La compagnia francese si e’ rivolta oggi al tribunale di Bobigny (Parigi) per chiedere risarcimento del pregiudizio subito a causa della “natura fantasiosa delle accuse” e della “larga eco che Ryanair ha voluto dare nei media”. Secondo Air France, Ryanair ha basato la sua procedura “fondandosi su un solo fatto” e cioe’ che le 4 compagnie “hanno aumentato le loro tariffe lo stesso giorno, a poche ore di intervallo”.

 

(ANSA)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

RIMINI: ASSEMBLEA DEI SOCI AERADRIA

Tempo di lettura: 2 minuti

Pieno accoglimento della legge finanziaria 2006 e della circolare Lanzillotta: l’Assemblea dei soci di Aeradria Spa ha oggi, giovedì 15 novembre, approvato la modifica dello statuto che contempla il “passaggio” dai precedenti 11 agli attuali 9 consiglieri di amministrazione. In sintonia con l’attuale assetto del capitale sociale e a seguito della pronunciata decadenza del Cda a 11 componenti, l’Assemblea ha dunque nominato i rappresentanti in carica fino al 2010:
• Massimo Masini, Presidente
• Mario Formica, Vicepresidente, responsabile della programmazione finanziaria, del sistema aeroportuale regionale, dei rapporti con i soci
• Massimo Vannucci, Vicepresidente, responsabile dei mercati esteri e sviluppo aviation
• Antonia Barnabé
• Enzo Fabbri
• Claudio Battazza
• Massimo Gottifredi
• Gabriele Bucci
• Corrado Carattoni

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni

SWISS APRE NUOVE LOUNGE A GINEVRA

Tempo di lettura: 1 minuto

Domani due nuove SWISS saranno aperte per i passeggeri business all’aeroporto di Ginevra: una per i clienti First Class e una per i viaggiatori Miles&More Senator. Le nuove sale sono state formalmente inaugurate oggi, in una cerimonia alla presenza di numerosi ospiti, rappresentanti dei media e delegazioni di SWISS e dell’autorità aeroportuale di Ginevra. Christoph Franz, CEO di SWISS, Robert Deillon, direttore dell’aeroporto di Ginevra e Lauriane Gilliéron, nuovo rappresentante SWISS per la Svizzera occidentale, hanno aperto ufficialmente le due lounge.

 

(Comunicato stampa SWISS)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

ANPAC BOCCIA PRESUNTO PIANO LUFTHANSA

Tempo di lettura: 1 minuto

Il principale sindacato dei piloti di Alitalia, l’Anpac, boccia il presunto piano industriale che Lufthansa avrebbe messo a punto, secondo indiscrezioni di stampa, per un’eventuale fusione con la compagnia aerea italiana. Lo si legge in una nota del sindacato. “Rispetto a quanto pubblicato oggi da ‘Il Sole 24 Ore’ in merito ad un’eventuale acquisizione di Alitalia da parte di Lufthansa che vedrebbe una drastica riduzione della flotta, Anpac esprime un totale dissenso” scrive il sindacato. Per questo motivo Anpac “invita il Presidente Maurizio Prato, la presidenza del Consiglio ed i ministri competenti, ad indirizzarsi verso soluzioni che non prevedano una drastica contrazione delle dimensioni dell’azienda”.
Nei giorni scorsi Anpac aveva detto di considerare valida per Alitalia un’alleanza con un vettore internazionale in questo modo prendendo le distanze da AirOne, la compagnia che fa capo al gruppo di Carlo Toto, in corsa per acquistare il controllo di Alitalia.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale

ALPI EAGLES: PROSEGUE DELEGITTIMAZIONE DELLA COMPAGNIA

Tempo di lettura: 1 minuto

In merito alle iniziative di Save apparse sulla stampa odierna, Alpi eagles ha diffuso una nota in serata in cui definisce tali inziative tendenti a perseguire un disegno di delegittimazione della società. “Informiamo la clientela che Alpi Eagles ha un rapporto mezzi propri indebitamento di 1 a 2, la migliore ratio del comparto aereo in Italia con una produttività annua di 490.000 euro per addetto,” si legge nella nota. La compagnia “vanta la chiusura di 3 bilanci consecutivi in utile, è il primo operatore allo scalo di Venezia ed ha pagato nel corso del 2007 a Save 6.700.000 euro, conquistando la 1° posizione quale “bon pagatore”, mentre la stessa Save vanta decine di milioni di credito nei confronti degli altri operatori (dati bilancio 2006).”

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

SALVATORE SCIACCHITANO NUOVO VICE PRESIDENTE DI EUROCONTROL

Tempo di lettura: 1 minuto

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che il Vice Direttore Generale dell’ENAC, l’Ing. Salvatore Sciacchitano, è stato nominato Vice Presidente dell’Assemblea (Provisional Council) di Eurocontrol. Eurocontrol è l’organizzazione europea per la sicurezza della navigazione aerea che riunisce 38 Stati membri, tra cui la stessa Comunità Europea. Fondato nel 1960, l’Italia ne è parte dal 1995, Eurocontrol regola la navigazione aerea di tutti gli Stati che vi aderiscono e sovrintende gli aspetti di sicurezza inerenti la navigazione stessa. Il Provisional Council è l’organo di amministrazione responsabile, tra l’altro, dell’implementazione e della supervisione degli atti adottati.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni

QANTAS: 188 NUOVI AEREI PER CRESCITA IN ASIA

Tempo di lettura: 1 minuto

L’aerolinea australiana di bandiera Qantas ha deciso di acquistare fino a 188 nuovi aerei di breve tratta da Airbus e da Boeing, per il proprio uso e per la sua sussidiaria low cost Jetstar, in un’aggressiva strategia di crescita in Asia e di mantenimento del dominio nel mercato domestico. Lo ha annunciato il direttore generale della Qantas Geoff Dixon all’assemblea generale degli azionisti ieri sera a Melbourne. Dixon ha precisato che la Jetstar ha piazzato 68 ordini fermi di jet Airbus 320 e 321, con l’opzione di acquistarne altri 40. L’aerolinea low cost opera attualmente 24 aerei A320. La Qantas dal canto suo acquistera’ trentuno 737-800 con l’opzione di aggiungerne altri 49 alla flotta nel prossimo decennio. Calcolando anche gli ordini per 85 superjumbo Airbus A280 e Boeing 787, la Qantas ha ora in ordinazione velivoli per un totale pari a 21 miliardi di euro.

  Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

ALPI EAGLES: SI VALUTA CORDATA PER SALVARE LA COMPAGNIA

Tempo di lettura: 1 minuto

Una cordata di imprenditori veneti si starebbe muovendo per impedire il fallimento della compagnia AlpiEagles. E’ l’ipotesi che circola insistentemente in queste ore negli ambienti aeroportuali e tra le organizzazioni sindacali dei dipendenti dell’aeroporto di Venezia. Gli imprenditori vorrebbero soprattutto evitare che vengano interrotti i collegamenti diretti tra il Nordest e il sud Italia che AlpiEagles opera pressoche’ in esclusiva.

(ANSA)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

GALA CAPITAL VALUTA OFFERTA PER IBERIA

Tempo di lettura: 1 minuto

Il fondo spagnolo Gala Capital assieme ad altri investitori, fra cui alcune banche, sta mettendo a punto una possibile offerta sul conto della compagnia aerea spagnola Iberia. Lo ha reso noto la stessa Iberia, precisando che si tratta di una manifestazione d’ interesse non vincolante, del valore di 3,6/3,9 euro per azione, che dovrebbe essere messa a punto nel giro di qualche settimana. Il titolo Iberia e’ stato sospeso in Borsa.

 

(ANSA)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

ALPI EAGLES: VOLI CANCELLATI AL “MARCO POLO”

Tempo di lettura: 1 minuto

La notizia dell’istanza di fallimento presentata dalle societa’ di gestione degli aeroporti di Venezia e Napoli nei confronti di AlpiEagles non ha mancato di avere conseguenze stamane anche sulla regolare effettuazione dei collegamenti. Al ”Marco Polo” di Tessera sono partiti solo tre dei nove voli della compagnia programmati e sono stati cancellati cinque degli otto arrivi previsti. Anche nei giorni scorsi alcuni voli erano stati soppressi dall’operativo ufficiale, ma oggi il numero dei voli cancellati ha superato quello dei collegamenti garantiti.

 

(ANSA)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

ALPI EAGLES: PRESENTATA ISTANZA DI FALLIMENTO

Tempo di lettura: 2 minuti

Le societa’ degli aeroporti di Venezia, Save, e di Napoli, Gesac, hanno presentato istanza di fallimento per la compagnia aerea Alpieagles, nei confronti della quale vantano ingenti crediti. La notizia, riportata oggi da quotidiani locali, e’ stata confermata da fonti sindacali, informate dell’atto dal presidente di Save, Enrico Marchi. L’istanza di fallimento e’ stata depositata al Tribunale di Padova, competente territorialmente: Alpieagles, 300 dipendenti, ha il proprio hub a Tessera (Venezia), ma la sede amministrativa e’ a Piove di Sacco (Padova). I sindacati, ha riferito Umberto Tronchin, segretario della Filt Cgil del Veneto, hanno gia’ sollecitato le segreterie nazionali Fit, Filt e Uilt a richiedere la convocazione di un tavolo urgente con il ministro dei trasporti, per discutere il futuro di Alpieagles che, fra dipendenti diretti e indotto nei due scali, riguarda circa 800 lavoratori.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori