ANPAC BOCCIA PRESUNTO PIANO LUFTHANSA

Il principale sindacato dei piloti di Alitalia, l’Anpac, boccia il presunto piano industriale che Lufthansa avrebbe messo a punto, secondo indiscrezioni di stampa, per un’eventuale fusione con la compagnia aerea italiana. Lo si legge in una nota del sindacato. “Rispetto a quanto pubblicato oggi da ‘Il Sole 24 Ore’ in merito ad un’eventuale acquisizione di Alitalia da parte di Lufthansa che vedrebbe una drastica riduzione della flotta, Anpac esprime un totale dissenso” scrive il sindacato. Per questo motivo Anpac “invita il Presidente Maurizio Prato, la presidenza del Consiglio ed i ministri competenti, ad indirizzarsi verso soluzioni che non prevedano una drastica contrazione delle dimensioni dell’azienda”.
Nei giorni scorsi Anpac aveva detto di considerare valida per Alitalia un’alleanza con un vettore internazionale in questo modo prendendo le distanze da AirOne, la compagnia che fa capo al gruppo di Carlo Toto, in corsa per acquistare il controllo di Alitalia.

 

Secondo Il Sole 24 ore, il piano industriale di Lufthansa per la privatizzazione di Alitalia punta su Malpensa per i voli intercontinentali e prevede tagli alla flotta, con una significativa ristrutturazione dell’organico. La scelta del partner per Alitalia sarà fatta intorno al 23 novembre, secondo quanto riferito ieri dal ministro dei Trasporti Alessandro Bianchi che ha riportato le indicazioni ricevute da Prato.

 

(REUTERS)

 

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 15 Nov 2007 alle 8:27 pm.
Categorie: Scioperi e Sindacale


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus