EMBRAER: PREVISIONI SUL MERCATO AEREO PER I PROSSIMI 20 ANNI

Durante l’ottavo “Embraer Day”, tenutosi a  São José dos Campos, in Brasile, il 13 e 14 novembre, Embraer ha presentato le sue previsioni per i prossimi 20 anni sulla domanda per jet di linea dai 30 a 120 posti, e la previsione per i prossimi 10 anni sul mercato degli executive jet. Allo stesso evento Embraer ha comunicato le sue previsioni di consegna per il 2008 e 2009. Per quanto riguarda la prospettiva di lungo termine nel mercato dell’aviazione commerciale, Embraer stima che la domanda di traffico aereo nel mondo crescerà del 4,9% all’anno nel ventennio dal 2008 al 2027, con la Cina che si distinguerà con un tasso di crescita del 7,5% annuo. L’America Latina, il Medio Oriente, l’Asia Pacifica, la regione russa e l’Africa avranno una crescita del 5,5%, e i mercati maturi come il Nordamerica e L’Europa si attesteranno attorno al 4%.

 

Embraer prevede una domanda globale per 7.450 jet della capacità tra i 30 e i 120 posti per i prossimi 20 anni, un mercato con un valore pari a 235 miliardi di dollari. La società stima che 3.150 aerei verranno consegnati nel decennio 2008-2017, mentre le 4.300 unità restanti verranno consegnate nei dieci anni successivi, come illustrato nella tabella che segue:

 

 

La previsione indica che il segmento dei jet tra i 30 e i 60 posti ha raggiunto la sua maturità, ma rimane la base dei sistemi di feederaggio di USA e Europa, e aiuterà lo sviluppo dell’aviazione regionale in diverse regioni del mondo, come la Cina e la Russia. il segmento di aerei tra i 61 e i 120 posti continuerà  a offrire alle compagnie aeree un aiuto per rispondere alla domanda del mercato per maggiori livelli di servizio, attraverso la giusta unione tra il load factor, la crescita naturale dei jet regionali da 50 posti e l’espansione nei mercati di media ampiezza. Embraer crede che le emissioni siano un importante fattore per le decisioni delle compagnie aeree circa le proprie flotte, tendendo a ritirare dal servizio gli aerei vecchi e meno efficienti nel breve termine, e influenzando i progetti per i nuovi aerei nel medio lungo termine. Circa il 30% dei jet del segmento tra 61 e 120 posti è in servizio da oltre 20 anni e dovrà essere rimpiazzato nei prossimi anni, con il risultato di benefici ambientali ed economici. La previsione delle consegne di jet commerciali tra i 30 e 120 posti nel periodo 2008-2027 è illustrata nella seguente tabella:   

 

Per quanto riguarda l’aviazione executive, Embraer prevede una domanda per 13.150 business jet nei prossimi 10 anni, per un valore di circa 201 miliardi di dollari. Il nuovo medrcato di aerotaxi potrà aggiungere inoltre altri 3500 jet nel segmento dei Very Light Jet. Embraer è entrata nel segmento dei Very Light e Light Jet con i lancio dei jet Phenom(Phenom 100 e Phenom 300) nel maggio 2005. Il costruttore brasiliano ha poi introdotto il Lineage 1000, un maxi executive jet basato sull’Embraer 190, nel maggio 2006. Il primo volo del Phenom 100 è avvenuto il 26 luglio, il velivolo ha iniziato la sua campagna di test dopo il primo volo del secondo Phenom 100 il 21 settembre. Il metal cut del Phenom 300 è iniziato alla fine di marzo e il suo sub-assemblaggio è inziato a metà agosto. Il primo Lineage 1000 ha effettuato il suo primo volo il 26 ottobre, e nel mese di novembre inizierà il suo allestimento interno. Embraer ha inoltre annunciato dei miglioramenti sul  Legacy 600, che continua a ricevere il favore del pubblico, con il suo 13,6% nel mercato dei super midsize. Questo settembre, Embraer ha presentato due progetti per due velivoli, midsize e midlight executive, che sono ancora in fase di studio. Se verranno lanciati, questi nuovi aerei si posizioneranno tra il Phenom 300 e il Legacy 600 nella vasta gamma di Executive Jet.
Nella tabella riportiamo le stime per le consegne nel segmento dei Business jet (2008 - 2017):

 

 

 

Embraer continua a investire fortemente sul supporto ai clienti del mercato degli Executive Jets. L’azienda brasiliana ha aperto tre centri di servizio negli USA, in Connecticut, Arizona e Florida. Il network di centri di servizio autorizzati si è espandso con l’ingresso di ABS Jets inella Repubblica Ceca e Hawker-Pacific in Asia. Dal 2008, quarantacinque service center supporteranno la flotta di Embraer Executive Jet, sette dei quali sono completamente gestiti dalla stessa Embraer.
Annunciato con la joint-venture stretta con CAE per l’addestramento ai Phenom jet, il primo simulatore di addestramento per il Phenom 100 verrà installato a Dallas dalla metà del 2008, per velocizzare l’entrata in servizio di questo aereo negli USA. Il programma di addestramento europeo verrà basato nel Regno Unito e inizierà dopo l’ingresso in servizio del Phenom 100 in Europa, nel primo quarto del 2009. Embraer sta investendo molto anche nei programmi per ricambi e nei supporti logistici per la manutenzione.
La divisione Executive Jet rende un portafoglio di ordini per 4 miliardi di dollari, un incremento significativo rispetto ai 2 miliardi del 2007 e ai 600 milioni del 2005. Gli ordini fermi per il Phenom 100 e Phenom 300 si attestano attorno alle 600 unità. Attualmente ci sono 121 Legacy 600 che operano in 22 paesi. Embraer stima di consegnare circa 30 Legacy 600 nel 2007 e da 30 a 35 nel 2008, superando le 27 unità del 2006, le 20 del 2005 e le 13 del 2004. La produzione in serie del Phenom 100 inzierà nel secondo semestre del 2008, raggiungendo le 15-20 unità per quell’anno, delle quali circa 5 saranno dedicate ai voli dimostrativi per i clienti. Nel 2009, quando le consegne del Phenom 300 saranno inziate, la produzione dei due tipi di velivolo si stima che raggiunga le 120-150 unità nel complesso. La consegna di due Lineage 1000 è prevista per la seconda metà del 2008. Nel 2009 da quattro a sei Lineage 1000 dovrebbero essere consegnati ai clienti. Nelle previsioni di consegna per il biennio 2008-2009, Embraer stima di consegnare, nel 2008, tra i 195 e i 200 aerei commerciali ed executive, e dai 10 ai 15 Phenom 100, che non sono compresi nell’altro gruppo. Nel 2009 la compagnia stima di consegnare tra i 195 e i 200 aerei commerciali ed executive, e dai 120 ai 150 Phenom 100 Phenom 300.

 

(Comunicato stampa Embraer)

 

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 16 Nov 2007 alle 8:52 am.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus