INCONTRO GOVERNO - ANPAC PER EVITARE SCIOPERO PILOTI

Il Ministero del Lavoro ha convocato per mercoledi’ 21 novembre alle ore 10.30 un incontro cui parteciperanno l’ANPAC, l’associazione che riunisce la quasi totalita’ dei piloti italiani e le imprese del settore ( FISE,AISE,AEI e ASSAEREO) nel tentativo di scongiurare lo sciopero di 24 ore proclamato da ANPAC il 31 ottobre scorso a sostegno della vertenza dei piloti di elicottero il cui contratto di lavoro e’ scaduto da tre anni. Si tratta di una azione unica nel suo genere che vede per la prima volta i piloti di ala fissa uniti, in supporto a quelli dell’ala rotante impegnati nel rinnovo del contratto nazionale di lavoro scaduto da ormai tre anni. “Ci aspettiamo molto da questa convocazione, ha dichiarato all’AGI il comandante Stefano Benassi direttore del Settore Elicotteri di ANPAC, confidando nella serieta’ degli operatori rappresentanti nelle diverse sigle per la ripresa in tempi brevi delle trattative per il rinnovo del contratto nazionale, unico nel trasporto aereo”. La ripresa del confronto interrotto nel 2006 a causa della difficolta’ di Confindustria di designare una propria rappresentanza visto che le imprese sono divise in quattro sigle diverse con un assetto complessivo del settore profondamente modificato rispetto a quello del precedente accordo, e’ fondamentale per scongiurare l’attuazione della protesta. Lo sciopero generale comporterebbe il blocco di voli di linea e commerciali e disagi in servizi di pubblica utilita’.

 

(AGI)
 
 

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 20 Nov 2007 alle 12:56 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni, Scioperi e Sindacale


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus