ALENIA: CONTRATTO PER AGGIORNAMENTO TORNADO A.M.I.

Alenia Aeronautica si è aggiudicata un contratto della durata di quattro anni e del valore di 48,5 milioni di euro, per l’aggiornamento di un ulteriore lotto di 15 velivoli multiruolo Panavia Tornado, attualmente in servizio con l’Aeronautica Militare. La consegna dei primi velivoli modificati è prevista entro la fine del 2009 con il completamento dell’intera commessa entro la fine del 2011. I lavori di retrofit, che verranno svolti presso gli stabilimenti di Alenia Aeronautica di Torino-Caselle, prevedono il miglioramento delle capacità operative dei Tornado e un aggiornamento dell’avionica sulla base dello standard Basic Full MLU, Mid Life Update, aggiornamento di mezza vita, che introduce ad esempio la possibilità di utilizzare capacità NVIS (Night Vision Imaging System) e nuovi display nel cockpit, sia per il pilota che per il navigatore, in grado di ottimizzare la presentazione dei parametri di volo, riducendo in tal modo il carico di lavoro dell’equipaggio.

Il contratto per l’aggiornamento del primo lotto di Tornado era stato siglato nel luglio 2002 e prevedeva attività di retrofit su 18 Tornado, con l’introduzione di nuovi sistemi di comunicazione e navigazione e con la possibilità di utilizzare sistemi di difesa avanzati. I lavori su questo primo lotto di velivoli sono stati completati nei primi mesi del 2007. Il programma di aggiornamento della flotta dei Tornado italiani prevede, infine, una terza ed ultima fase che coinvolgerà altri 35 velivoli. Questi saranno caratterizzati da una configurazione migliorata con l’introduzione di nuovi sistemi di contromisure elettroniche, ulteriori nuovi display ed un sistema di acquisizione e trasmissione dati sicuro (Link 16), in grado di assicurare alla forza aerea l’operatività dei Tornado italiani almeno fino al 2025.

 

(Comunicato stampa Alenia)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 28 Nov 2007 alle 2:09 pm.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus