Archivio del Dic 2007

PRESIDENTE ENAC: COMPIACIMENTO PER L’ORIENTAMENTO SCELTO DAL GOVERNO SU TRATTATIVA ALITALIA

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Presidente dell’ENAC, Vito Riggio, esprime viva soddisfazione per l’orientamento espresso dal Governo rispetto all’avvio da parte di Alitalia di una trattativa in esclusiva con Air France – KLM.
Si tratta, infatti, di un gruppo industriale di primario rilievo internazionale che certamente contribuirà a favorire il rilancio e lo sviluppo del settore del trasporto aereo.
Settore, peraltro, i cui trend di crescita, anche in Italia, sono molto elevati e potrà essere ulteriormente favorito dalla nascita di questo soggetto.

(Comunicato Stampa Enac)

Categoria: Enti e Istituzioni

ENAC SULLA COMPAGNIA AEREA ALPI EAGLES

Tempo di lettura: 1 minuto

Con riferimento alla vicenda della compagnia aerea Alpi Eagles S.p.A. e nel pieno rispetto della decisione del Presidente della Terza Sezione Ter del TAR del Lazio di accogliere la domanda di misure cautelari provvisorie fino all’udienza del 17 gennaio 2008, in cui dovrà essere esaminata dal Collegio la sospensiva richiesta da Alpi Eagles, l’ENAC rappresenta che i provvedimenti relativi alla licenza di operatore aereo della compagnia sono stati adottati in base a normative comunitarie.

Nello specifico, si tratta di un provvedimento stato adottato in conformità del Regolamento Comunitario n. 2407/92 per profili che attengono ad aspetti finanziari ed organizzativi della società, ma che sono comunque legati anche a profili di sicurezza, data la natura delle attività svolte dalla compagnia aerea.

L’ENAC auspica pertanto che il Collegio del TAR Lazio possa esprimersi al più presto nel merito.

(Comunicato Stampa Enac)

Categoria: Enti e Istituzioni

ENAV: FORTE INCREMENTO DEL TRAFFICO AEREO SULL’ITALIA NEL 2007

Tempo di lettura: 2 minuti

Per il quarto anno consecutivo, anche per il 2008 ENAV abbassa le tariffe

Alla chiusura dell’anno in corso, ENAV rende noto un forte recupero del traffico aereo nei cieli italiani.

In confronto con l’Europa, l’incremento del traffico medio per tutto il 2007 (+ 7%) risulta superiore sia alla media dei 38 paesi aderenti ad Eurocontrol (+6,3%) sia a quella di altri importanti provider europei come ad esempio Germania (+5,8%) e Gran Bretagna (+ 5,2%). Si inverte dunque la tendenza del 2003 quando negli stessi paesi il traffico aereo cresceva (Germania 9%, Gran Bretagna 5%), mentre in Italia addirittura arretrava (-1%).
Questo risultato è il frutto della politica di continua implementazione tecnologica, capacità gestionale, riconfigurazione delle rotte aeree ed abbattimento tariffario attuata da ENAV –ha commentato l’amministratore delegato Guido Pugliesi- che ha anche consentito di far recuperare all’Italia una vera leadership nell’air traffic management europeo.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni

PRIVATIZZAZIONE ALITALIA: TESORO PRENDE ATTO DELLA DECISIONE CDA

Tempo di lettura: 1 minuto

“Il ministero dell’Economia e delle Finanze prende atto della decisione, assunta ieri dal Consiglio di Amministrazione di Alitalia, di ritenere la proposta non vincolante di Air France-KLM la soluzione appropriata per la salvaguardia del complessivo patrimonio di Alitalia e per promuovere il suo rapido e duraturo risanamento”. E’ quanto si legge in una nota del ministero all’indomani della decisione del cda di Alitalia di preferire l’opzione di Air France per risollevare la compagnia di bandiera. Il Ministero dell’Economia e delle Finanze “prende altresi’ atto della richiesta di Air France-KLM di ottenere il pieno supporto da parte del Governo italiano e la disponibilita’ del Ministero dell’Economia e delle Finanze a cedere la sua partecipazione”.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni

PARTIRANNO ALLE 14:30 I PASSEGGERI BLOCCATI A CIAMPINO

Tempo di lettura: 1 minuto

L’ENAC rende noto che grazie alla collaborazione di AdR e di AirOne, si sta risolvendo la situazione dei 167 passeggeri fermi a Ciampino da ieri mattina a causa della cancellazione del proprio volo, un collegamento low cost della compagnia Wizz Air diretto a Katowice, Polonia, cancellazione dovuta alle avverse condizioni meteo sull’aeroporto di destinazione.
Partiranno alle ore 14:30 con un aeromobile messo a disposizione da AirOne e con oneri di cui si è fatta carico la società di gestione AdR, Aeroporti di Roma. Entrambe le società sono intervenute, su sollecitazione dell’ENAC, per risolvere il problema in assenza di impegno da parte del vettore Wizz Air che avrebbe dovuto riproteggere i passeggeri secondo la normativa vigente.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Incidenti/Inconvenienti

AIR FRANCE: ANCORA SCIOPERI A ORLY, DISAGI

Tempo di lettura: 1 minuto

Ancora pesanti disagi sui voli interni in partenza dall’aeroporto parigino di Orly, dove il personale della compagnia Air France continua lo sciopero, per il terzo giorno consecutivo. Molti voli sono stati annullati questa mattina anche se la compagnia aerea ha previsto di garantire il 70% delle tratte.

 

(Agr)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale

CIAMPINO: NON PARTE L’AEREO, PASSEGGERI SCELGONO DI PASSARE LA NOTTE IN AEROPORTO

Tempo di lettura: 1 minuto

I passeggeri di un volo diretto in Polonia della compagnia aerea Wizz Air, che e’ stato cancellato ieri, sono rimasti questa notte nell’aeroporto di Ciampino sperando di poter partire. E’ quanto informa l’Enac spiegando che il volo, programmato per ieri mattina, con destinazione Katowice, a causa di condizioni avverse meteorologiche in Polonia, e’ stato dapprima ritardato e poi cancellato. La compagnia Wizz Air, costretta quindi alla cancellazione, ha messo a disposizione dei circa 167 passeggeri tutte le forme previste dal Regolamento Comunitario 261 del 2004, tra cui anche il trasferimento in albergo, ma i passeggeri hanno preferito trascorrere la notte in aeroporto.

 

(ADNKRONOS)

Categoria: Incidenti/Inconvenienti

PRIVATIZZAZIONE ALITALIA: SPINETTA, MOLTO ONORATI DA DECISIONE CDA

Tempo di lettura: 1 minuto

“Siamo molto onorati di prendere atto che il nostro piano e’ stato riconosciuto come il piu’ adatto ad assicurare il futuro di Alitalia. La nostra ambizione e’ che Alitalia possa beneficiare della strategia di crescita redditizia gia’ perseguita con successo da Air France-KLM”. A dichiararlo e’ il presidente -direttore generale di Air France-Klm, Jean-Cyril Spinetta, commentando le decisione assunta oggi dal cda di Alitalia. “La nostra intenzione non e’ mai stata quella di fare di Alitalia una compagnia regionale, ma al contrario di consentirle di consolidare il suo posizionamento di vettore nazionale italiano e di riconquistare le sue naturali quote di mercato”, dice Spinetta.

 

(ADNKRONOS)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

ALPI EAGLES: PRONTI A LOTTARE PER OTTENERE GIUSTIZIA

Tempo di lettura: 1 minuto

“Contro il provvedimento sospensivo della nostra attività di volo da parte dell’Enac certamente ricorreremo nelle competenti sedi giudiziarie,” è quanto sostiene la compagnia in un comunicato stampa diffuso nella serata di oggi.
“L’Enac ha tenuto nei confronti di AlpiEagles un comportamento, rispetto ad Alitalia ed altri vettori italiani sistematicamente discriminatorio.” Continua duramente la nota. “Ha sempre omesso l’attività di sorveglianza nei confronti degli enti aeroportuali consentendo a SAVE Venezia di praticarci tariffe e condizioni esose (17,50 € per passeggero contro 11,20 € delle altre società aeroportuali italiane, danneggiando l’utenza e la nostra società).”
Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

ALITALIA: ANCPAC, ANPAV E AVIA ESPRIMONO SODDISFAZIONE

Tempo di lettura: 2 minuti

Anpac, Anpav ed Avia esprimono soddisfazione per l’incontro di oggi con il vertice di Alitalia che ha avuto il merito di evidenziare in modo chiaro le differenze sostanziali che caratterizzano le due proposte per l’acquisizione di Alitalia.
“La scelta di questa sera fatta dal Consiglio di Amministrazione a favore della proposta presentata da Air France-KLM dimostra che le forti pressioni politiche ed istituzionali non hanno avuto l’effetto di impedire alla Compagnia di Bandiera di procedere verso un percorso di definitivo risanamento.” Spiega un comunicato stampa delle sigle sindacali.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale

AP HOLDING: “PRESENTEREMO PIANO A GOVERNO”

Tempo di lettura: 1 minuto

In merito alle decisioni prese dal Consiglio di Amministrazione di Alitalia di oggi un portavoce di AP Holding ha dichiarato: “Restiamo profondamente convinti che il progetto AP Holding sia quello che risponde nel modo migliore e più completo a tutti i requisiti necessari per il risanamento e rilancio di Alitalia e, soprattutto, che è il più conforme ai profili di interesse generale a cui il Governo si è sempre ispirato. A valutare le indicazioni espresse dal CdA sarà il Governo, che siamo certi garantirà la soluzione più rispondente ai bisogni del Paese, dei cittadini, delle imprese italiane e di Alitalia stessa. Riteniamo in questa fase utile e necessario presentare il nostro piano, nella sua completezza, direttamente al Governo per un esame approfondito dei suoi aspetti industriali e finanziari e delle sue implicazioni sul Sistema Paese. Le linee guida strategiche del piano sono state da noi illustrate nei giorni scorsi, con grande trasparenza, alle Organizzazioni Sindacali e alle Associazioni professionali, alla stampa e a tutti gli italiani che le possono consultare online. Riteniamo infatti che essere trasparenti è un dovere per un’azienda che si propone per un progetto di tale rilevanza”.
 

(Comunicato Ap Holding)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni

ALITALIA: CDA SCEGLIE AIR FRANCE KLM

Tempo di lettura: 8 minuti

Il Consiglio di Amministrazione di Alitalia, si è riunito oggi sotto la presidenza di Maurizio Prato per l’individuazione del soggetto con cui avviare la trattativa in esclusiva.
Il Consiglio di Amministrazione, sulla base della valutazione delle proposte non vincolanti pervenute il 6 dicembre. e tenuto conto delle raccomandazioni finali da parte degli advisor (Citi, advisor finanziario, Roland Berger, advisor industriale e Grimaldi e Associati, advisor legale), integrate alla luce degli ulteriori chiarimenti ed informazioni pervenuti successivamente a tale data dai soggetti offerenti, ha deliberato all’unanimità di ritenere che la proposta non vincolante trasmessa da Air France-KLM offra alla Società, nell’attuale stato di forte criticità della situazione aziendale, avuto anche riguardo al processo attuativo del Piano di Transizione/Sopravvivenza, la soluzione appropriata per la salvaguardia del complessivo patrimonio dell’Azienda e per promuovere il suo rapido e duraturo risanamento, grazie al beneficio delle sinergie derivanti dall’integrazione in un rilevante contesto internazionale del trasporto aereo.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

CEBU PACIFIC ORDINA ALTRI 4 ATR 72-500

Tempo di lettura: 1 minuto

ATR e la compagnia filippina Cebu Pacific, hanno annunciato oggi il contrattop per quattro nuovi ATR 72-500. Questi aerei sono la conversione in ordini fermi di quattro delle otto opzioni che la compagnia aveva acquistato in un precedente contratto per sei velivoli all’inizio del 2007. L’acquisto di oggi porta a 10 il totale di ATR 72-500 ordinati. Cebu Pacific riceverà i suoi nuovi aerei tra il 2008 e il 2009. Tutti gli aerei saranno equipaggiati con le ultimissime novità sia per quel che riguarda il comfort dei passeggeri che per gli strumenti di navigazione e comunicazione. 

 

(Comunicato ATR)

Categoria: Industria

ENAC NON RINNOVA LA LICENZA AD ALPI EAGLES

Tempo di lettura: 1 minuto

L’ENAC, Ente Nazionale per l’Aviazione Civile, in merito alla scadenza della licenza provvisoria assegnata alla società Alpi Eagles S.p.A., informa che dato il perdurare dello stato di crisi economico finanziaria della compagnia con conseguenti ripercussioni sullo svolgimento e sulla regolarità dei servizi offerti, ed in base alla normativa europea vigente, in particolare al Regolamento Comunitario 2407/92, non vi sono le condizioni minime necessarie per il mantenimento della licenza di operatore aereo. La sospensione dell’attività di Alpi Eagles decorre, pertanto, dal 1° gennaio 2008. La compagnia dovrà provvedere alla riprotezione dei passeggeri o al rimborso per i biglietti che avesse eventualmente emesso per i collegamenti che non può operare.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni

LA IATA RESPINGE ASTA PER SLOT A NEW YORK

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Associazione Internazionale del Trasporto Aereo (IATA) ha espresso oggi viva disapprovazione per i piani dell’Amministrazione Bush di concedere in affitto o di vendere all’asta gli slot aeroportuali di decollo e di atterraggio degli aeroporti della città di New York definendoli come un tentativo insufficiente di attenuare la congestione della regione.
“La Casa Bianca ed il Dipartimento dei Trasporti sono fuori passo rispetto alla comunità globale dell’aviazione. Uno slot di decollo all’aeroporto JFK richiede spazi nel terminal, una postazione di parcheggio ed uno slot di atterraggio in qualche altro posto. Si tratta di una situazione complessa ed un approccio di tipo eBay – la vendita all’asta degli slot – non risolverà il problema”, ha dichiarato Giovanni Bisignani, Direttore Generale e Amministratore Delegato della IATA.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Enti e Istituzioni