CONSOB AUTORIZZA MERIDIANA A RICAPITALIZZARE EUROFLY

Con riferimento all’operazione di ricapitalizzazione e ristrutturazione della partecipata Eurofly S.p.A., in data 27 ottobre 2007, il Consiglio di Amministrazione di Eurofly S.p.A., come già comunicato al mercato, ha aggiornato il piano industriale estendendo l’analisi previsionale al 2010. Tale piano ha evidenziato, inter alia, la necessità di una più cospicua patrimonializzazione di Eurofly S.p.A. a breve termine, specie in considerazione del fatto che, salvo l’impegno assunto dalla Società, nessun altro socio aveva e ha manifestato la propria disponibilità a sottoscrivere le azioni rivenienti dal primo aumento di capitale in denaro per un ammontare di 15 milioni di euro deliberato dall’assemblea straordinaria di Eurofly S.p.A. in data 9 novembre 2007 e che non è stato costituito alcun consorzio di garanzia (neanche parziale).

In relazione a quanto sopra e a seguito di specifica richiesta effettuata dalla Società, Consob, con nota  del 26 novembre 2007, ha riconosciuto l’applicabilità dell’estensione già concessa in data 3 ottobre anche al caso in cui la stessa Società, nell’ambito del predetto aumento di capitale in denaro, sottoscrivesse il medesimo fino a un massimo di 12 milioni di euro (di cui circa 4,5 milioni di euro corrispondente alla quota di pertinenza della Società), anche attraverso l’esercizio del diritto di prelazione, previsto dall’art. 2441, 3° comma, c.c., sull’eventuale inoptato. Si conferma infine che, in esecuzione agli impegni già assunti, la Società conferirà in occasione dell’aumento di capitale in natura, le due note immobilizzazioni finanziarie (segnatamente una partecipazione nella società Wokita S.r.l., tour operator on-line e una partecipazione nella società SameItaly S.r.l., nella quale è stato precedentemente conferito il ramo d’azienda di Meridiana S.p.A. relativo alla gestione delle vendite in Italia).

 

(POSITIVE CLIMB)

 

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 3 Dic 2007 alle 1:20 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus