FINMECCANICA: 20 ATR 72-500 PER MALAYSIA AIRLINES

ATR, una società del Gruppo Finmeccanica in Joint Venture con EADS, ha siglato oggi in Malesia – in occasione del salone aerospaziale di LIMA – due contratti con Malaysia Airlines per la fornitura di 20 ATR 72-500 e opzioni per ulteriori 15 velivoli. L’accordo totale per tutte e 35 le macchine ha un valore di 650 milioni di dollari e segna un importante successo per ATR che porta a 925 gli ATR venduti dall’inizio del programma. il contratto si inquadra negli accordi di collaborazione tra il Governo italiano e quello malese ed evidenzia la sempre più crescente attenzione dell’Italia e del Gruppo Finmeccanica verso i mercati emergenti del Sud.Est asiatico.

 
L’accordo è stato siglato da Tengku Azmil Zahruddin, direttore esecutivo e responsabile finanziario della Malaysia Airlines e da Stéphane Mayer, CEO di ATR. Erano inoltre presenti alla firma dell’accordo il primo ministro malese, Dato’Sri Mohd Najib bin Tun Haji Abdul Razak, e il ministro dei trasporti Dato’ Sri Chan Kong Choy.
Ad acquisire gli aerei saranno le due controllate della Malaysia Airlines, Firefly e MASwings, che hanno ordinato rispettivamente 10 ATR 72-500 (più 10 opzioni) e 10 ATR 72-500 (più 5 opzioni); grazie a questo accordo, il primo con ATR, le due compagnie aeree potranno inaugurare nuove tratte in Malesia e in particolare verso Sabah e Sar, due destinazioni particolarmente turistiche dell’area.
Il velivolo a 72 posti sarà dotato di cabina “Elegance”, Light Emitting Diode (LED), In-Flight Entertainment (IFE) ed ETOPS 120, oltre alle più avanzate innovazioni tecnologiche in materia di comfort dei passeggeri e strumenti di comunicazione e navigazione. Le prime consegne sono previste per il 2008.

 

 

(Comunicato FINMECCANICA)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 4 Dic 2007 alle 2:49 pm.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus