Archivio del ven Dic 2007

BOLOGNA: PRECISAZIONI SU OPERAZIONE CLEAN AIRPORT

Tempo di lettura: 1 minuto

Relativamente alla operazione “Clean Airport” dei Carabinieri del Noe in diversi aeroporti italiani, la società “Aeroporto G. Marconi di Bologna” rende noto di non essere in alcun modo coinvolta, né direttamente, né indirettamente, nella denuncia di presunte irregolarità nello smaltimento e deposito di rifiuti, che invece ha riguardato una società che fornisce il catering a diverse compagnie aeree operanti nello scalo. I Carabinieri del Noe, infatti, hanno riscontrato la piena regolarità delle attività di gestione e smaltimento dei rifiuti di competenza del gestore. La società “Aeroporto G. Marconi di Bologna” precisa inoltre che, come dettato dall’art. 4 del Decreto del Ministero della Sanità del 22 maggio 2001 sulla gestione e distruzione dei rifiuti alimentari prodotti a bordo degli aerei, la vigilanza relativa alle attività di sbarco e raggruppamento dei carrelli o contenitori e di gestione dei rifiuti all’interno del sedime aeroportuale non è di competenza del gestore.

 

(Comunicato Aeroporto di Bologna)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Cronaca

ALENIA: NUOVO CONTTRATTO CON ROMANIA PER C27J

Tempo di lettura: 2 minuti

Nuovo successo internazionale per il C-27J che si conferma sempre di più la macchina da trasporto tattico standard dei paesi della NATO. Alenia Aeronautica, società Finmeccanica, ha firmato oggi a Bucarest con il Ministero della Difesa rumeno, un contratto del valore di circa 217 milioni di euro con il per sette esemplari dell’aereo. Il contratto prevede, oltre ai sette velivoli, anche una serie di servizi, tra cui l’addestramento dei piloti, il supporto logistico e un simulatore di volo che sarà basato a Bucarest. Il primo esemplare sarà consegnato entro la fine del 2008. Con questa commessa, il numero totale dei C-27J ordinati dalle forze aeree di Romania, Italia, Grecia, Lituania, Bulgaria e dell’esercito e dell’aeronautica degli Stati Uniti sale a 117, confermandosi così l’aereo da trasporto tattico di maggior successo al mondo nella categoria.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria

UNIONE PILOTI: APPOGGIO A CHI PORTERA’ RILANCIO

Tempo di lettura: 2 minuti

Unione Piloti auspica che “la crisi di Alitalia, dopo mesi di incomprensibili teatrini e di dannosi tatticismi, sia finalmente giunta a sciogliere il nodo cruciale.”
“Le offerte non vincolanti giunte sul tavolo del Presidente Maurizio Prato sono un fatto positivo che non ci fanno però dimenticare gli errori che hanno portato Alitalia a versare nelle attuali condizioni.” Si legge in un comunicato della sigla sindacale diffuso nel pomeriggio odierno. “Unione Piloti non può esimersi dal ricordare come sin dal 2002, noi per primi (vedi il nostro studio “La crisi di Alitalia è strutturale” che si è guadagnato la pubblicazione sul Sole 24ore), avessimo chiaramente denunciato la pericolosità della deriva gestionale e le fallimentari scelte strategiche del Vettore di Bandiera pilotato prima dalla dirigenza Mengozzi poi da quella Cimoli.”

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale

MALPENSA: RIAPRE IL VILLAGGIO DEI BAMBINI

Tempo di lettura: 1 minuto

Milano, 7 dicembre 2007 – Visto il successo ottenuto nel mese di agosto la Sea ha pensato di riproporre a Malpensa l’area dedicata ai giochi per i piccoli viaggiatori : il “Villaggio dei Bambini “.
Il servizio è stato ampliato e, oltre al settore B  (area  non Schengen) del Terminal 1, sarà aperto anche al settore A (area Schengen)  dall’8 dicembre al 6 gennaio 2008 (escluso il 25 dicembre ed il 1° gennaio 2008). La scelta di offrire ai passeggeri di Malpensa la possibilità di usufruire di questo spazio per i più giovani in attesa della partenza del volo nasce dalla volontà di Sea di rendere sempre più confortevole e piacevole il tempo trascorso nei propri aeroporti.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni

SAGAT: BASSATO A MADRID PER L’AIRPORT EXCHANGE 2007

Tempo di lettura: 1 minuto

Dal 10 al 12 dicembre 2007, a Madrid, si terrà l’Airport Exchange 2007, uno dei principali e più importanti eventi dell’anno in cui si affronterà e si dibatterà sul tema della sicurezza in ambito aeroportuale.
In particolare, mercoledì 12 dicembre, si svolgerà l’8° ACI Europe Airport Operations Seminar “Optimising safety and performance”, i cui lavori, quest’anno, saranno presieduti dall’ing. Ivan Bassato, Direttore Operativo SAGAT – Aeroporto di Torino. Al seminario prenderanno parte Terry Morgan, Direttore Airport Services BAA Ltd che ricorderà i casi di evacuazione per allarme terroristico degli aeroporti di Londra Heathrow e di Glasgow, Gerard Batistella, Manager Airside Operation dell’Aeroporto Charles De Gaulle di Parigi, che parlerà delle esperienze relative all’arrivo del nuovo Airbus A380, e Joa Ivo da Silva, Direttore Technical Services dell’Aeroporto di Lisbona, che illustrerà il ruolo dell’aeroporto durante gli Europei di calcio del 2004.

 

 

(Comunicato SAGAT)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Eventi e Manifestazioni

LETTERA APERTA DEI DIPENDENTI DI TERRA ALPI EAGLES

Tempo di lettura: 2 minuti

Pubblichiamo integralmente una lettera inviataci da Angelo Scandurra Responsabile scali di Alpi Eagles in rappresentanza dei dipendenti di terra dell’aerolinea, in merito alla situazione di difficoltà in cui è incorsa la compagnia veneta negli ultimi mesi. Cliccando avanti si aprirà il testo della lettera.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

PRIVATIZZAZIONE ALITALIA: DECISIONE ATTESA SETTIMANA PROSSIMA

Tempo di lettura: 1 minuto

Il Cda di Alitalia prende atto delle offerte di Air France-Klm e AirOne e decide di valutare anche l’offerta della cordata Baldassarre. ‘Al termine dell’esame da parte degli advisor delle proposte presentate – spiega la compagnia – il Consiglio di Amministrazione si riunira’, presumibilmente nel corso della prossima settimana, per individuare il soggetto con cui avviare un negoziato in esclusiva’.

 

(ANSA)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

AL VIA IL NUOVO VOLO BOLOGNA-MALTA CON AIR MALTA

Tempo di lettura: 2 minuti

Prenderà il via oggi il nuovo volo di linea Bologna-Malta della compagnia di bandiera maltese Air Malta. Il collegamento, che avrà due frequenze a settimana (il lunedì e il giovedì) sarà operato con aeromobili Airbus A319 da 141 posti e A320 da 180 posti. Le tariffe per il volo di andata e ritorno (tasse incluse) partono da 69 euro. “Siamo particolarmente lieti – ha dichiarato il direttore generale dell’Aeroporto di Bologna Armando Brunini – di accogliere la compagnia di bandiera maltese tra le oltre 30 linee aeree che operano regolarmente dal Marconi e di dare ai cittadini bolognesi e dell’Emilia-Romagna un’ulteriore opportunità di viaggiare direttamente e comodamente verso una importante destinazione di vacanza”.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Aeroporti / Destinazioni

ALENIA: CONSEGNATO ALL’AERONAUTICA MILITARE ITALIANA IL SIMULATORE DELL’EFA

Tempo di lettura: 2 minuti

Nel corso di una cerimonia svoltasi oggi a Torino, Alenia Aeronautica, una società Finmeccanica, ha consegnato all’Aeronautica Militare il simulatore dell’Eurofighter, E-ACPT3 (Enhanced Aircrew Cockpit Procedure Trainer 3), primo di due sistemi gemelli destinati rispettivamente alle basi di Grosseto e Gioia del Colle, sedi operative dei caccia Typhoon italiani. Il simulatore, interamente realizzato presso il Centro di Simulazione Alenia Aeronautica del capoluogo piemontese, sarà fisicamente consegnato alla base di Grosseto, montato e reso operativo entro la fine dell’anno. I simulatori E-ACPT sono ausili addestrativi avanzati progettati come sistemi “chiavi in mano” di cui sono stati già realizzati il prototipo ACPT1 e l’addestratore procedurale ACPT2, quest’ultimo consegnato alla base di Grosseto nell’ottobre 2006. Questi simulatori sono studiati per addestrare i piloti alle procedure del Typhoon ed allo stesso tempo, grazie alla possibilità di essere interconnessi fra di loro e con simulatori di altri tipi di velivolo, anche per favorire l’addestramento alle tattiche operative più complesse e realistiche.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Industria

ENAC: MANERA NOMINATO RESPONSABILE SAFETY ECAC

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che oggi, a Parigi, nell’ambito della 128a riunione dei Direttori Generali dell’ECAC (European Civil Aviation Conference – l’organismo che riunisce le autorità per l’aviazione civile di 42 Paesi), il Direttore Generale dell’ENAC, Com.te Silvano Manera, è stato nominato, all’unanimità, responsabile (Focal Point) in materia di sicurezza, intesa come Safety. Il prestigioso incarico rappresenta un riconoscimento del ruolo dell’Italia e dell’ENAC per l’importante contribuito all’incremento della sicurezza del settore del trasporto aereo in ambito pan-europeo.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni

ALITALIA: CORSA A TRE PER PRIVATIZZAZIONE

Tempo di lettura: 3 minuti

 Air France-Klm, Ap Holding e cordata Baldassarre. Sono le tre offerte giunte all’advisor Citi della quale ha preso atto il consiglio di amministrazione di Alitalia che si è riunito nel pomeriggio, sotto la presidente di Maurizio Prato. “In tale sede- riferisce la compagnia in una nota- il Consiglio ha preso atto, nell’ambito del progetto della Compagnia teso ad individuare tempestivamente soggetti industriali e finanziari che si impegnino a promuovere il risanamento, lo sviluppo ed il rilancio di Alitalia e disponibili, in tale contesto, ad acquisire il controllo della stessa, di quanto comunicato dall’advisor Citi circa il ricevimento nell’odierna giornata di Proposte non vincolanti da parte di Air France-KLM e di AP Holding. L’advisor Citi ha altresì comunicato la ricezione di una proposta non vincolante da parte del Prof. Baldassarre, come mandatario della cosiddetta “Cordata Baldassarre”.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori

ALITALIA: AP HOLDING, 4 MILIARDI DI EURO PER RILANCIO

Tempo di lettura: 4 minuti

AP Holding ha depositato oggi la propria offerta non vincolante per la selezione di un partner industriale di Alitalia disponibile ad acquisirne il controllo. Si tratta di un progetto imprenditoriale a lungo termine “che rappresenta una soluzione concreta ed ottimale per Alitalia, per il suo personale, per i suoi azionisti e per i consumatori,” si legge in una nota della compagnia. Il piano quinquennale 2008-2012 prevede il risanamento e il rilancio della Compagnia, che mira a diventare il quarto vettore europeo, raggiungendo il pareggio già nel 2009 e l’utile nel 2010. AP Holding è supportata nell’operazione da un core banking group di cui fanno parte Intesa Sanpaolo, Morgan Stanley, Nomura e Goldman Sachs (advisor finanziario). Il progetto prevede investimenti complessivi nell’arco di piano di oltre 4 miliardi di euro, in gran parte destinati al rinnovo della flotta di medio raggio.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori