AIRBUS: ARRIVATA LA TYPE CERTIFICATION PER L’A380 CON MOTORI ENGINE ALLIANCE

Il 14 dicembre 2007 l’Airbus A380 motorizzato coi propulsori Engine Alliance GP7200 ha ricevuto unitamente dall’European Aviation Safety Agency (EASA) della Federal Aviation Administration (FAA) la Type Certification. La Type Certificate per EASA è stata firmata da Frédéric Copigneaux, Deputy Director of Certification di EASA. Per FAA è arrivata il giorno seguente a Seattle la firma di Ali Bahrami, Associate Administrator for Aviation Safety di FAA. Questa certificazione segue di un anno il primo “Certificate of Airworthiness” (certificato di navigabilità) ricevuto da EASA e FAA per l’A380 motorizzato con propulsori Rolls Royce, nel dicembre 2006.
Emirates, il più grande cliente per l’A380, sarà la prima a ricevere l’A380 motorizzato con i  GP7200 nell’estate del 2008. Le consegne sucessive per questo abbinamento tra A380 e GP7200 saranno per Air France, Korean Air e ILFC.


 
Il processo di certificazione da parte dei due più importanti organi di controllo è avvenuto dopo un intenso programma completato con successo dall’A380. Sono stati portati al limite sia i motori che la la struttura dell’aereo. L’A380 raggiunge (a volte superandoli) tutti i criteri di navigabilità.
MSN009, il velivolo di prova Airbus motorizzato con i GP7200, ha completato oltre 800 ore di voli di test, tra cui prove dedicate in altitudini elevate, in condizioni di alte e basse temperature, oltre a prove speciali per i livelli di rumorosità e per i consumi. La campagna di voli test ha confermato che l’aereo raggiunge le prestazioni garantite in termini di consumo di carburante e di autonomia. I suoi bassi consumi, contribuiscono ai bassi costi operativi del velivolo, così come alle sue basse emissioni di gas inquinanti. Un campione dell’ambiente l’A380, infatti è il più silenzioso tra gli aerei di grosse dimensioni, rispettando le rigide regole antirumore dell’aeroporto Heathrow di Londra. Inoltre l’A380 offre la cabina più silenziosa nei cieli.

 

(Comunicato stampa Airbus)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 18 Dic 2007 alle 12:03 am.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus