ALITALIA: ANCPAC, ANPAV E AVIA ESPRIMONO SODDISFAZIONE

Anpac, Anpav ed Avia esprimono soddisfazione per l’incontro di oggi con il vertice di Alitalia che ha avuto il merito di evidenziare in modo chiaro le differenze sostanziali che caratterizzano le due proposte per l’acquisizione di Alitalia.
“La scelta di questa sera fatta dal Consiglio di Amministrazione a favore della proposta presentata da Air France-KLM dimostra che le forti pressioni politiche ed istituzionali non hanno avuto l’effetto di impedire alla Compagnia di Bandiera di procedere verso un percorso di definitivo risanamento.” Spiega un comunicato stampa delle sigle sindacali.

“I piloti e gli assistenti di volo di Alitalia,” continua la nota, “sono certi che con la scelta operata dall’azienda il Governo avrà la possibilità di perfezionare il processo di acquisizione attraverso interventi utili a garantire al Paese una Alitalia rinnovata e di nuovo grande, capace di garantire la futura mobilità dei cittadini ed il conseguimento dei diversi obiettivi legati agli interessi economici nazionali e allo sviluppo del turismo.”  
“Il piano Air France-KLM presentato questa sera è convincente e caratterizzato da interventi razionali tesi a posizionare Alitalia sui mercati a lei più congeniali.” Proseguono i sindacati; “l’inserimento dell’azienda in un contesto così ramificato consentirà tra le altre cose il recupero di un mercato di business da molti anni disperso su altri vettori e determinante per riuscire ad incrementare i livelli dei ricavi.”
Secondo Anpac, Anpav e Avia risultano di fondamentale importanza anche le garanzie contenute nel piano Air France-Klm per quanto riguarda il mantenimento dell’identità nazionale di Alitalia e del rafforzamento nel mondo del suo brand.
“A tutti i dipendenti viene prospettato quindi un futuro solido all’interno di quella che sarà la più grande compagnia aerea del mondo con la possibilità per i lavoratori di una mobilità garantita all’interno delle diverse compagnie del gruppo e la garanzia di una diretta partecipazione degli utili consolidati sviluppati dal Gruppo AF-KL-AZ.” Conclude la nota. “Anpac, Anpav ed Avia auspicano ora che il proseguo del processo di acquisizione possa avvenire con la massima serietà e serenità.”

(Comunicato ANPAC ANPAV AVIA)
 

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 21 Dic 2007 alle 11:08 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Scioperi e Sindacale


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus