PARTIRANNO ALLE 14:30 I PASSEGGERI BLOCCATI A CIAMPINO

L’ENAC rende noto che grazie alla collaborazione di AdR e di AirOne, si sta risolvendo la situazione dei 167 passeggeri fermi a Ciampino da ieri mattina a causa della cancellazione del proprio volo, un collegamento low cost della compagnia Wizz Air diretto a Katowice, Polonia, cancellazione dovuta alle avverse condizioni meteo sull’aeroporto di destinazione.
Partiranno alle ore 14:30 con un aeromobile messo a disposizione da AirOne e con oneri di cui si è fatta carico la società di gestione AdR, Aeroporti di Roma. Entrambe le società sono intervenute, su sollecitazione dell’ENAC, per risolvere il problema in assenza di impegno da parte del vettore Wizz Air che avrebbe dovuto riproteggere i passeggeri secondo la normativa vigente.

 

Il Presidente dell’ENAC, Vito Riggio, ringrazia pertanto sia la società di gestione AdR, sia la compagnia aerea AirOne per la pronta collaborazione e la sensibilità dimostrata nel risolvere e farsi carico del problema.
L’ENAC, infine, stigmatizza il comportamento della compagnia Wizz Air che non ha attivato le misure previste dal Regolamento Comunitario 261 del 2004 per la riprotezione dei passeggeri in caso di cancellazione del volo, né ha osservato le disposizioni per dovuta assistenza nei confronti dei passeggeri, tra cui, peraltro, numerosi bambini.
 

(Comunicato ENAC)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 22 Dic 2007 alle 2:49 pm.
Categorie: Incidenti/Inconvenienti


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus