ENAC SULLA COMPAGNIA AEREA ALPI EAGLES

Con riferimento alla vicenda della compagnia aerea Alpi Eagles S.p.A. e nel pieno rispetto della decisione del Presidente della Terza Sezione Ter del TAR del Lazio di accogliere la domanda di misure cautelari provvisorie fino all’udienza del 17 gennaio 2008, in cui dovrà essere esaminata dal Collegio la sospensiva richiesta da Alpi Eagles, l’ENAC rappresenta che i provvedimenti relativi alla licenza di operatore aereo della compagnia sono stati adottati in base a normative comunitarie.

Nello specifico, si tratta di un provvedimento stato adottato in conformità del Regolamento Comunitario n. 2407/92 per profili che attengono ad aspetti finanziari ed organizzativi della società, ma che sono comunque legati anche a profili di sicurezza, data la natura delle attività svolte dalla compagnia aerea.

L’ENAC auspica pertanto che il Collegio del TAR Lazio possa esprimersi al più presto nel merito.

(Comunicato Stampa Enac)

Articolo scritto da Slowly il 30 Dic 2007 alle 4:31 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus