PRIMO VOLO PER L’EUROFIGHTER TRANCHE 2

  

 

A metà gennaio il primo Eurofighter della Tranche 2 è decollato dallo stabilimento Military Air Systems di Manching per il suo primo volo. Il pilota collaudatore di EADS Chris Worning ha comandato l’aereo. Questo velivolo, IPA 7, un Eurofigher assemblato presso la linea di produzione di Manching, verrà usato per i voli di test con l’obiettivo di ottenere le certificazioni internazionali degli Eurofighter Tranche 2 a partire dall’aprile 2008. La seconda tranche di Eurofighter è dotata dell’ultimissimo equipaggiamento Block 8, che aumenta in particolare le capacità di operare in un ruolo aria-terra. Per poter utilizzare questo equipaggiamento, l’aereo è stato allestito con dei computer di missione molto più potenti, che rendono possibile l’integrazione dei nuovi armamenti.
 

Entro l’anno, circa 140 Eurofighter verranno consegnati alle forze armate del consorzio Eurofighter: Regno Unito, Germania, Spagna, Italia e Austria, e l’aereo avrà già accumulato oltre 29.000 ore di volo operativo.

 

(Comunicato EADS)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 17 Gen 2008 alle 9:22 am.
Categorie: Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus