BOEING E CONTINENTAL AIRLINES FESTEGGIANO LA CONSEGNA AL VETTORE DEL PRIMO B737-900ER

Boeing e Continental Airlines hanno festeggiato due giorni fa la consegna al vettore del primo aeromobile di nuova generazione 737-900ER (Extended Range). Con questa consegna, Continental Airlines diventa la prima compagnia aerea delle Americhe ad operare con un aeromobile 737-900ER, che rappresenta il più recente modello della famgilia degli aeromobili 737 di nuova generazione e che garantisce maggiori capacità ed autonomia. Continental Airlines è stata a suo tempo la prima compagnia delle Americhe ad ordinare il 737-900ER e ne ha, al momento, altri 26 ordinati. Nel corso di questo anno, Continental Airlines prevede di ricevere in consegna ogni mese 2 o 3 aeromobili 737 di nuova generazione tra 737-900ER e 737-800, Questi nuovi velivoli sono parte della strategia complessiva di Continental Airlines in materia di gestione della flotta, che punta a migliorare l’efficienza operativa ed il comfort per i passeggeri.

“Il nuovo aeromobile 737-900ER di Continental Airlines vanterà uno dei costi operativi più bassi del comparto aereo e ci permetterà di mettere insieme un’efficiente flotta di 737 di nuova generazione,” ha dichiarato Larry Kellner, chairman and chief executive officer di Continental Airlines. “L’acquisto di questi aeromobili fa parte del nostro continuato impegno per la modernizzazione della flotta, il risparmio di carburante e per la fornitura del miglior prodotto del comparto aereo.”
“Con una maggiore autonomia, un’affidabilità straordinaria e la maggiore economia operativa tra tutti i jet del proprio segmento configurati con un unico corridoio, il Boeing 737-900ER è la soluzione ideale per i piani di crescita di Continental Airlines,” ha dichiarato John Wojick, vice president of Sales di Boeing Commercial Airplanes. “Questi velivoli Boeing sono all’avanguardia e contribuiranno certamente al continuato successo di Continental Airlines.”
Il 737-900ER di Continental Airlines è configurato con 173 posti organizzati in due classi, con 20 poltrone in First e 153 in Economy. Tutti i velivoli sono dotati di piccole alette laterali che ottimizzano le prestazioni, fanno diminuire i consumi e riducono le emissioni di CO2 anche del 4%. Negli ultimi 10 anni, Continental Airlines ha ridotto del 35% i propri consumi di carburante, principalmente in virtù della modernizzazione della propria flotta.
Sul mercato dal 2005, il 737-900ER migliora ulteriormente le prestazioni dei 737 di nuova generazione, dal momento che può imbarcare un maggior numero di passeggeri ed ha una maggiore autonomia. Il 737-900ER dispone di due porte d’uscita aggiuntive e di una paratia piatta a pressione posteriore che consente una capacità massima di 220 passeggeri con configurazione a classe unica. Modifiche nel design aerodinamico e strutturale permettono al 737-900ER di sopportare pesi maggiori in fase di decollo e di aumentare la propria autonomia fino a 3.175 miglia marittime, pari a 5.885 km.
Ad oggi, 8 clienti hanno piazzato ordini per 169 aeromobili di nuova generazione 737-900ER. Il 737 è il jet commerciale più venduto nella storia dell’aviazione, con oltre 7.600 ordini da parte di oltre 245 clienti in tutto il mondo. Boeing ha al momento oltre 2.000 ordini in sospeso per questo tipo di aeromobili, per un valore che supera i 145 miliardi di dollari secondo gli attuali listini.

(POSITIVE CLIMB)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 18 Gen 2008 alle 12:18 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Industria


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus