IATA REPLICA ALLE DICHIARAZIONI DI FIAVET

La IATA rifiuta le giustificazioni fatte dall’associazione degli agenti di viaggio, FIAVET, che si sta comportanto in maniera impropria e ingiusta in termini di requisiti e e garanzie finanziarie nei suoi rapporti d’affari con gli agenti di viaggi italiani. Per proteggere i trasporti pubblici, IATA  ha istituito dei requisiti di trasparenza e delle garanzie finaziarie valide per tutti gli agenti di viaggio che mirano a partecipare al sistema BSP di IATA.
I cambiamenti ai requistiti di garanzia sono stati presi in accordo da tutti i partecipanti allo BSP —inclusi i rappresentati del mondo delle agenzie di viaggi— ed erano stati annunciati nell’ottobre del 2007 con inizio effettivo al 2 gennaio 2008.
I dettagli dei requisiti di garanzia, una lista di azioni per raggiungere tali garanzie, e la scadenza per la conformità delle stesse erano state largamente pubblicizzate. Le agenzie che al 2 gennaio 2008 non erano conformi ai requisiti pubblicati sono state sospese.

Dal 2 gennaio, la larga maggioranza dei 5000 agenti di viaggio italiani era conforme. I 390 agenti che non sono stati in grado di presentare una garanzia sono stati sospesi. Di questi, 50 agenzie hanno aderito in seguito e sono state reintegrate. Le condizioni per la presentazione delle garanzie erano trasparenti.
IATA continua a incoraggiare il piccolo numero di agenti di viaggio che possono ancora presentare le domande affinchè lo facciano in fretta. E’ stato deciso un periodo di deroga fino alla fine di febbraio. In questo periodo gli agenti potranno essere reintegrati nel sistema dopo aver provato la loro conformità. Dopo ciò, la reintegrazione degli agenti seguirà il normale iter per i nuovi aderenti nel sistema.
“Le garanzie finaziarie coperte da istituzioni credibili sono essenziali per qualsiasi sistema. Il BSP non è diverso dagli altri. I nostri requisiti sono chiari, trasparenti e ben noti. La conformità è necessaria per garantire l’integrità del sistema BSP così che i viaggiatori possano acquistare i loro biglietti nella più assoluta fiducia,” ha dichiarato IATA.

(Comunicato IATA)

Articolo scritto da Carlo Dedoni il 18 Gen 2008 alle 10:49 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Enti e Istituzioni


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus