Archivio del Feb 2008

INCONTRO ENAC – WIND JET: APPLICATA UNA SANZIONE DI 20 MILA EURO ALLA COMPAGNIA AEREA. LA SICUREZZA DEL VOLO CATANIA – ROMA MAI STATA IN DUBBIO

Tempo di lettura: 2 minuti

L’ENAC rende noto che nel pomeriggio di oggi, presso la Direzione Generale dell’Ente, ha avuto luogo un incontro con i vertici della compagnia low cost Wind Jet in seguito ai disservizi relativi ai voli Catania-Roma e Roma-Catania avvenuti nella notte tra il 28 e il 29 febbraio.
Nel corso dell’incontro l’ENAC ha constatato in primo luogo che il volo in partenza da Catania e diretto all’aeroporto di Fiumicino si è svolto nell’assoluto rispetto delle norme di sicurezza, sia nella fase di avvicinamento allo scalo romano sia in quella di rientro a Fontanarossa.
I vertici di Wind Jet hanno spiegato che le condizioni meteorologiche su Fiumicino sono peggiorate successivamente al decollo dell’aereo da Catania. Il comandante del volo, vista anche la chiusura degli aeroporti di Roma Ciampino e di Napoli, ha preso la decisione di far rientro all’aeroporto di Fontanarossa.
Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,

WINDJET: LETTERA DI SCUSE E BIGLIETTO OMAGGIO PER I PASSEGGERI DEL VETTORE

Tempo di lettura: 1 minuto

windjetWind Jet informa che nei prossimi giorni invierà una lettera di scuse con allegato un biglietto nazionale in omaggio per i passeggeri dei voli Wind Jet IV-568 e IV-569 del 28 febbraio. Ieri sera il volo IV-568 doveva partire da Catania per Fiumicino alle ore 19:05 con 60 passeggeri a bordo quando, per ragioni connesse a ritardi dovuti alle avverse condizioni atmosferiche nel nord Italia e alla manutenzione di due aerei, l’aereo decollava alle ore 23:00.

Alle ore 23:40 lo stesso volo sorvolava l’aeroporto di Fiumicino ed il comandante, dopo aver effettuato due avvicinamenti per atterrare, ha preferito rinunciare a causa della scarsa visibilità per nebbia, considerando la sicurezza del volo e dei passeggeri come priorità assolute.

A quel punto, dopo aver considerato come alternativa di atterrare presso gli aeroporti di Ciampino o Napoli, a quell’ora già chiusi, il comandante dopo averlo comunicato, rientrava a Catania alle ore 01:10.

Tale decisione comportava ovviamente la cancellazione del volo IV-569 (con 135 passeggeri a bordo in attesa di partire da Fiumicino per Catania).

La compagnia si scusa per i gravi disagi arrecati ai passeggeri ma le condizioni date non hanno permesso di operare secondo i consueti standard di regolarità ed efficienza”.

(avionews.it)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , ,

BENETTON, SINTONIA IN CORSA PER AEROPORTO DI PRAGA (IL MONDO)

Tempo di lettura: 1 minuto

Benetton in corsa per l’aeroporto di Praga. Lo scrive il settimale “Il Mondo”. Sintonia ha presentato un’offerta preliminare per la privatizzazione di Letiste Praha, la società detenuta al 100% dalla Repubblica Ceca che gestisce l’aeroporto internazionale Ruzyne di Praga, un hub che conta 12,4 milioni di passeggeri e 100 milioni di ebitda. Secondo “Il Mondo” il governo del premier Mirek Topolanek’s si aspetta una valutazione di 2,5 miliardi per il 100% dello scalo Ruzyne (ma potrebbe cedere solo il 51%).

A presentare offerte anche l’indiana Essar e la connazionale Gmr che gestisce l’aeroporto di Dehli. In corsa anche la spagnola Abertis, il colosso tedesco delle infrastrutture Hochtief che lo scorso hanno ha rilevato l’aeroporto di Budapest. In lizza anche Fraport (Francoforte) e Flughafen Wien (Vienna). Starebbe studiando il dossier anche Pierre Graff, ceo di Aeroport de Paris.

(notizie.alice.it)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Cronaca - Tags: ,

ODISSEA SUL VOLO CATANIA-ROMA, 12 ORE DI RITARDO

Tempo di lettura: 2 minuti

attesaUn ritardo complessivo di 12 ore e un’odissea per una cinquantina di passeggeri che non sono riusciti ieri a raggiungere la loro destinazione, Roma, rimanendo bloccati in aeroporto senza assistenza. Il loro volo, il 568 Catania-Roma della compagnia low cost WindJet, previsto in partenza alle 18:05 di ieri è decollato con cinque ore di ritardo dalla Sicilia ma il pilota non è riuscito ad atterrare all’aeroporto di Roma Fiumicino per la nebbia ed è rientrato a Catania Fontanarossa in piena notte.
Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Cronaca - Tags: , , , ,

LA CGIL: “ALLA SEA 900 CASSINTEGRATI”

Tempo di lettura: 2 minuti

Il depotenziamento dell’aeroporto di Malpensa comincia a mietere le prime vittime. Sea, società che controlla i due scali di Milano, ha annunciato l’intenzione di mettere 800 o 900 dipendenti in cassa integrazione. I lavoratori del gruppo sono, in totale, 5.500. A riferirlo è Nino Cortorillo, segretario generale della Filt-Cgil Lombardia, che spiega: «Entro il 7 marzo verranno fissate le modalità, la durata e il numero delle persone interessate». Il gruppo Sea e i sindacati hanno comunque firmato un accordo per arrivare a una soluzione condivisa della situazione di difficoltà causata dal piano Alitalia.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Cronaca, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: ,

LUXAIR COLLEGA FIRENZE AL LUSSEMBURGO

Tempo di lettura: 1 minuto

dash8-400 luxairLuxair dal prossimo 13 luglio tornerà a collegare con un volo diretto il Lussemburgo. Il volo sarà operato tutte le domeniche con Dash8-400. Il volo sarà operato in code sharing con Alitalia. La partenza dallo scalo fiorentino è prevista alle 11:35 con arrivo dopo 2 ore di volo.

APPROFONDIMENTI:

– sito Luxair

– sito Aeroporto di Firenze


Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: ,

ASSESSORE PROVINCIA BZ WIDMANN: “NESSUN AMPLIAMENTO PER LA PISTA”

Tempo di lettura: 1 minuto

“La giunta provinciale ha fortemente voluto la mediazione sull’aeroporto di Bolzano, e tiene in seria considerazione i risultati di questi sette mesi di discussione: non ci sarà dunque nessun ampliamento della pista d’atterraggio”. Questa la presa di posizione dell’assessore provinciale Widmann sul futuro della struttura, considerata comunque di grande valore e importanza per l’Alto Adige.

“Alla luce di quanto emerso dalla mediazione – prosegue Widmann – non verrà ampliata la pista d’atterraggio dell’aeroporto di Bolzano, e gli unici interventi saranno esclusivamente legati alle misure di sicurezza. Verrà dunque modificata l’area partenze ed arrivi, e verrà costruito l’hangar, struttura indispensabile per evitare i voli da e per Innsbruck al solo scopo di effettuare i normali interventi di manutenzione sui velivoli. Tutto l’areale dell’aeroporto verrà inoltre recintato in maniera adeguata”.

Per ciò che riguarda l’inquinamento acustico, Widmann si richiama ai risultati dei rilevamenti, che risultano nella norma. “Questo dimostra – prosegue l’assessore alla mobilità – che non sono necessarie limitazioni di tipo urbanistico nelle zone limitrofe all’aeroporto: dai dati a disposizione, potrebbero insorgere dei problemi solo se il traffico aereo si quadruplicasse rispetto alla situazione attuale”.

In conclusione, l’assessore Widmann fa appello a coloro che si schierano apertamente contro l’aeroporto di Bolzano, chiedendo loro una maggiore sensibilità nei confronti di una struttura fondamentale per la realtà altoatesina. “L’aeroporto – conclude Widmann – è una porta verso il mondo. Come assessore al turismo non posso che sostenere una struttura che favorisce e migliora l’accessibilità alla nostra Provincia”.

(Comunicato Stampa Provincia di Bolzano)

aeroporto bolzano

APPROFONDIMENTI:

– sito Aeroporto di Bolzano-Dolomiti

Categoria: Aeroporti / Destinazioni - Tags: ,

ALITALIA: SI’ A ESCLUSIVA AIR FRANCE

Tempo di lettura: 1 minuto

E’ legittima la trattativa in esclusiva tra Alitalia e il gruppo Air France-Klm. Lo ha deciso la III sezione del Tar del Lazio. La sezione presieduta da Stefano Baccarini, ha respinto il ricorso presentato da Air One.

(Ansa)

Categoria: Cronaca - Tags: , ,

LA IATA SI ASSOCIA ALLA FLIGHT SAFETY FOUNDATION PER AFFRONTARE LA CARENZA DI PILOTI

Tempo di lettura: 2 minuti

L’Associazione Internazionale del Trasporto Aereo e la Flight Safety Foundation (FSF), organizzazione fondata negli Stati Uniti, hanno annunciato una nuova associazione per affrontare la carenza globale di piloti, di ingegneri e di personale qualificato addetto alla manutenzione. Con efficacia immediata, la FSF si assocerà  alla Training and Qualification Initiative (ITQI) della IATA, avviata a dicembre 2007, per esaminare la carenza di personale qualificato e sviluppare un piano ed una strategia. Unendosi all’Organizzazione internazionale dell’aviazione civile (ICAO) ed alle altre principali organizzazioni interessate del settore, la FSF si assocerà al consiglio direttivo e parteciperà alla gestione ed ai progetti del gruppo ITQI.      

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,

MYAIR.COM VOLA A PARIGI ORLY DA ORIO AL SERIO

Tempo di lettura: 1 minuto

Dal 4 aprile 2008 prenderà il via il nuovo collegamento Milano Orio al Serio – Parigi Orly con frequenza giornaliera escluso il sabato.

Il volo per Parigi in partenza da Milano Orio al Serio, punta ad incrementare nuovi flussi di traffico verso la Francia, offrendo ai passeggeri la possibilità di volare in Francia a tariffe estremamente concorrenziali.
Il volo è in vendita da ieri, mercoledì 27 febbraio, con tariffe a partire da 27 euro, tasse e supplementi inclusi.

La grande richiesta del mercato ha portato Myair.com ad incrementare i collegamenti verso la Francia, aggiungendo alle destinazioni di  Lille e Bordeaux anche Parigi Orly, in modo da fornire un network di collegamenti sempre più efficiente.
Obiettivo di Myair.com è ora di consolidare questo segmento di mercato, che possiede grandi potenzialità di sviluppo grazie alle relazioni commerciali e turistiche che legano la Francia e l’Italia.

(Comunicato Stampa Myair)

APPROFONDIMENTI:

– sito Myair 

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori - Tags: , ,

EMBRAER E JETSCAPE SIGLANO INTESA PER DIECI AEREI 190

Tempo di lettura: 1 minuto

“Embraer e la compagnia di leasing statunitense Jetscape Inc., basata a Fort Lauderdale, in Florida, hanno siglato un accordo per l’acquisto di dieci aerei 190, con opzioni per altrettanti velivoli e per dieci ulteriori diritti di acquisto per lo stesso modello. Il valore totale è di 375 milioni di dollari, al prezzo di listino, e potrebbe raggiungere oltre un miliardo e 125 milioni, se tutte le opzioni e i diritti di acquisto verranno confermati. Le consegne sono previste per l’inizio del 2009.

I velivoli saranno configurati in una classe singola o doppia, da 70 a 120 posti, a seconda delle richieste della compagnia aerea.

La Jetscape è stata fondata nel 2000 ed è attiva nel leasing degli aerei commerciali, nella gestione, nei servizi di marketing, fornendo soluzioni innovative ai proprietari commerciali e agli operatori a livello mondiale. La compagnia attualmente possiede e gestisce 18 aerei con 11 operatori in dieci Paesi su cinque continenti”. (Avionews)

embraer 190
(foto embraercommercialjets.com)

APPROFONDIMENTI:

– sito Embraer Commercial Jets

Categoria: Industria - Tags: ,

KENYA: CHARTER CON ITALIANI A BORDO RIENTRA IN EMERGENZA

Tempo di lettura: 1 minuto

Il pilota di un aereo charter con circa 190 italiani a bordo, per problemi tecnici pare ad uno dei motori, ha invertito la rotta ed ha effettuato un atterraggio in emergenza allo scalo di Mombasa. Il velivolo proveniva da Zanzibar, e nella città costiera kenyota aveva effettuato uno scalo tecnico per imbarcare altri passeggeri e per rifornire i serbatoi di carburante, che dunque al momento dell’emergenza erano pieni. Si è quindi reso necessario svuotarli in mare prima di toccare la pista dell’aeroporto, intorno alle 13:00 ora italiana ( circa le 15:00 a Mombasa).

Tutti incolumi, i vacanzieri sono stati riprotetti dalle autorità consolari italiane, che li hanno smistati in diversi alberghi locali. Il rientro in Italia è previsto per domani: dopo un piccolo brivido, un giorno di vacanza in più sulle bellissime spiagge che si affacciano sull’Oceano Indiano non guasta…

(Avionews.it)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Incidenti/Inconvenienti - Tags: , ,

CACCIATO DALL’AEREO, DENUNCIA RYANAIR

Tempo di lettura: 1 minuto

ryanair interni

Il medico che è stato fatto sbarcare dall’aereo in partenza per Londra ha dichiarato di aver già contattato il suo avvocato per procedere alla querela della compagnia Ryanair per violenza privata sia in sede civile che penale.

L’uomo ha riferito di non aver mai risposto bruscamente all’hostess che stava dando informazioni ai passeggeri sul volo, ma stava semplicemente chiaccherando con una vicina di posto senza alzare la voce e nemmeno quando ha ricevuto il richiamo dalla capocabina ha mai risposto con arroganza.

Il medico ha riferito che il comandante dell’aereo ha ascoltato solamente la versione dell’hostess senza ascoltare la sua, nonostante lo abbia richiesto più volte persino all’ agente di polizia salito a bordo. Per avergli fatto perdere il volo, alla compagnia Ryanair arriverà la denuncia per violenza privata; l’ennesima, visti i reclami dei passeggeri in merito alla severità a volte forse esagerata del personale di bordo.

(Alghero notizie)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Cronaca - Tags: ,

NEBBIA: CHIUSO AEROPORTO BRINDISINO

Tempo di lettura: 1 minuto

brindisiE’ stato chiuso per nebbia, stamattina, l’aeroporto “Papola Casale” di Brindisi dove la visibilità è inferiore ai mille metri. Molti, a quanto si è saputo, sono stati i voli annullati o dirottati con conseguenti disagi per i passeggeri.
E’ stato dirottato a Bari il volo da Milano della ‘VolareWeb’ delle 7.30 con 65 passeggeri a bordo, e lo stesso aeromobile è ripartito sempre da Bari per Linate alle 8.45 con 139 passeggeri.
Alitalia ha cancellato i voli per Fiumicino delle 10.30 e delle 11.15, mentre per quanto riguarda il volo ‘Air One’ da Roma Fiumicino non è stato ancora confermato se verrà fatto atterrare a Bari o potrà proseguire fino a Brindisi.

(lagazzettadelmezzogiorno.it)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Cronaca - Tags: ,

IATA ESORTA L’ASIA ALLA LEADERSHIP AMBIENTALE

Tempo di lettura: 3 minuti

iataL’Associazione Internazionale del Trasporto Aereo (IATA) ha esortato l’Asia a svolgere un ruolo di leadership nel condurre il settore dell’aviazione verso una crescita neutrale rispetto all’anidride carbonica fino ad emissioni pari a zero.

“Entro il 2010 l’Asia sarà per l’aviazione il più grande mercato unico. Alle dimensioni è collegata una responsabilità di leadership che include le questioni ambientali”, ha dichiarato Giovanni Bisignani, Direttore Generale e Amministratore Delegato della IATA in un discorso di indirizzo alla conferenza “Greener Skies for Asia 2008 tenutasi ieri ad Hong Kong.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Enti e Istituzioni - Tags: ,