DATI DI CRESCITA PER RONCHI DEI LEGIONARI

Inizio di 2008 molto positivo perl’aeroporto di Ronchi dei Legionari. Il mese di gennaio ha visto una crescita del 15,7% nel traffico passeggeri. Sono stati oltre 51.000 coloro che hanno utilizzato lo scalo del Friuli Venezia Giulia in questo primo mese dell’anno, contro i 44.000 dello stesso mese del 2007. La crescita del mese di gennaio ha riguardato tutti i voli disponibili a Ronchi, ma risultati particolarmente interessanti si sono registrati sui collegamenti per Napoli, Monaco e Tirana.

«Sono davvero soddisfatto di questo inizio d’anno - ha dichiarato il presidente della società di gestione, Giorgio Brandolin - per molteplici aspetti. Da un lato perché la clientela apprezza l’offerta di voli e di servizi del nostro aeroporto, destinata ad aumentare nei prossimi mesi, e dall’altro perché i nostri vettori di riferimento hanno operato con puntualità ed offrendo servizi di qualità. Questo risultato conferma la validità dell’operazione promozionale che abbiamo iniziato molto tempo fa e che ora sta dando i frutti sperati».

Ronchi dei Legionari aveva chiuso il 2007 con la cifra record di 742.136 passeggeri, contro i 665.426 del 2006 (+ 10,5%), operando su 26 rotte, 11 di linea e 15 charter. Lo scalo del Friuli Venezia Giulia guarda alle novità sul fronte dei collegamenti, annunciando, dopo quello con Copenhagen di Sterling, anche l’avvio, dal 13 giugno, di un volo bisettimanale con Olbia operato da Meridiana e, dal 18 giugno, di uno bisettimanale di Ryanair con Birmingham.

(M. Landi, dedalonews.it)

ronchi
(foto aeroporto.fvg.it)

APPROFONDIMENTI:

- Sito Aeroporto Friuli-Venezia Giulia | Ronchi dei Legionari

Articolo scritto da mcgyver79 il 9 Feb 2008 alle 1:19 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus