SEA: TRATTATIVA CON RYANAIR PER MALPENSA IN STAND BY

Il presidente della SEA Giuseppe Bonomi ha annunciato che l’offerta Ryanair per operare su Milano Malpensa è in stand by. La SEA -ha spiegato il presidente della società di gestione degli aeroporti milanesi- non può offrire a Ryanair condizioni di mercato differenti da quelle che offre a EasyJet: perciò ho detto che a queste condizioni non posso accettare, ma la proposta dal punto di vista industriale era interessante». Lo scorso settembre, la compagnia low cost irlandese si era inserita nelle contrattazioni per il futuro di Malpensa, parlando di investimenti per un miliardo di euro, per colmare il vuoto nato dall’abbandono delle rotte Alitalia.
«Il miliardo di euro non so a chi l’abbiano offerto, certamente non alla SEA. - ha specificato Bonomi - Se per miliardo intendiamo il piano di flotta di Ryanair sull’aeroporto, questa è una stima che può fare solo Ryanair e non io. Ryanair ha fatto alla SEA una proposta che è seria e lo è ancora. Abbiamo detto che non potevamo accedere alla loro richiesta, che è sostanzialmente finalizzata a creare una sperequazione tra i nostri clienti. La trattativa è in stand by».

(M. Landi, dedalonews.it)

Articolo scritto da mcgyver79 il 15 Feb 2008 alle 7:42 am.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: , , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus