ANPAC ESPRIME PREOCCUPAZIONE SU MERIDIANA-EUROFLY

«Sono sempre più concreti e numerosi i segnali che vedono il top management del Gruppo del Principe Karim Aga Khan svolgere azioni tese a destrutturare le attività di volo operate da Meridiana ed Eurofly», lamenta l’Associazione Nazionale Piloti Aviazione Commerciale (ANPAC) manifestando «grande preoccupazione per il futuro del Gruppo Meridiana» in vista del terzo sciopero indetto in pochi mesi. Secondo ANPAC, l’a.d. Gianni Rossi non avrebbe ancora «prodotto un piano industriale che chiarisca gli obiettivi strategici del Gruppo» ma avrebbe «praticamente bloccato gli investimenti sulle risorse della produzione, sia umane che infrastrutturali». ANPAC definisce «incomprensibile» la linea di Rossi che «ignorando i continui segnali di allarme delle diverse rappresentanze dei dipendenti, continua a non ritenere opportuno invertire la rotta di una gestione aziendale che, ad oggi, sta mettendo a serio rischio il futuro delle aziende del Gruppo». ANPAC minaccia di estendere il conflitto sindacale «sino alla prossima estate se non ci sarà una chiara inversione di tendenza del management aziendale» e di voler cercare «il coinvolgimento delle istituzioni locali della Sardegna per un’azione sinergica tesa ad un immediato chiarimento sul futuro del Gruppo Meridiana.»

(G. Alegi, dedalonews.it)

Articolo scritto da mcgyver79 il 18 Feb 2008 alle 2:51 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus