IATA PARTNER PER AEREO SOLARE

iataLa IATA ha firmato oggi un accordo con Solar Impulse diventando “partner istituzionale” dell’omonimo aereo a propulsione solare. Il Solar Impulse dovrebbe effettuare il primo volo nel 2009, seguito due anni dopo da un giro del mondo. Con l’inquinamento prodotto dal trasporto aereo sempre più spesso sotto esame, l’a.d. Giovanni Bisignani ha spiegato che IATA ha sposato l’iniziativa perché guarda «ad un futuro per il trasporto aereo con emissioni di anidride carbonica pari a zero» e che «l’iniziativa Solar Impulse è la prova che se c’è una visione comune tutto è possibile, anche il volo senza emissioni di anidride carbonica». Solar Impulse, ha detto Bertrand Piccard, volerà entro un anno «senza alcuna emissione inquinante, ma trasporterà una sola persona. Per realizzare la visione della IATA ci vorranno ancora poco più di 40 anni fino ad aumentare la capacità di carico fino a quasi cento.»

(G. Alegi, dedalonews.it)

APPROFONDIMENTI:

- Sito IATA 

Articolo scritto da mcgyver79 il 18 Feb 2008 alle 8:57 pm.
Categorie: Enti e Istituzioni - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus