IN ASIA IL PRIMO CASINO’ VOLANTE

A380Di certo si sa che è asiatico. E’ un gruppo interessato a comprare il nuovo Airbus A380, l’aereo più grande del mondo, in una nuova configurazione: allestito come una gigantesca sala da giochi per roulette, baccarat, poker, e slot machines. Il consorzio europeo non ha esitazioni, è pronto a progettare l’A380 nella versione “casinò volante”. Il mercato c’è. La febbre del gioco d’azzardo in Asia ha una storia molto antica. In più oggi grazie al benessere creato dal boom economico centinaia di milioni di persone hanno potere d’acquisto da spendere – e anche da perdere – per soddisfare ogni passione voluttuaria.

Alcuni governi però hanno conservato delle restrizioni. La Cina e la Thailandia non consentono l’apertura di casinò sul loro territorio. Il risultato è il proliferare di bische clandestine, o di casinò legali nelle zone franche come Macao e nei paesi confinanti con la Repubblica popolare: il Vietnam, perfino la Corea del Nord e la Birmania. Sul modello della nave da crociera, il casinò volante offrirà emozioni nuove. Per non essere da meno il più grosso operatore americano di sale da gioco, Sands, progetta un volo diretto Macao-Las Vegas con puntate libere a bordo. L’idea che l’universo dei mercati globali assomigli a una “economia del casinò” assume un significato nuovo.

(news.kataweb.it)

Articolo scritto da mcgyver79 il 18 Feb 2008 alle 11:01 am.
Categorie: Cronaca - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus