ALITALIA, OK DEL CONSIGLIO DI STATO A RICORSO AIR ONE SU VOLARE

Il Consiglio di Stato ha accolto il ricorso di AirOne contro l’acquisto della compagnia low cost Volare da parte di Alitalia, ordinando la ripetizione della gara. Il supremo tribunale amministrativo ha chiesto di riavviare le procedure per la gara.

La sentenza spiega che corre “in capo al commissario straordinario del gruppo Volare, l’obbligo di rinnovare la gara, mediante invito, ai soggetti che hanno preso parte all’iniziale procedura, di presentare nuove offerte”.


Il ricorso presentato dalla compagnia aerea che fa capo a Carlo Toto è giunto a seguito della mancata esecuzione di una sentenza di ottobre del Consiglio di Stato, non eseguita, con la quale il tribunale ha dato ragione ad AirOne ritenendo viziata la gara fatta dal commissario per la vendita di Volare.

Il commissario straordinario ha venduto ad Alitalia nel gennaio del 2006 la compagnia aerea Volare.

Contro questa decisione AirOne è ricorsa al Tar poi al Consiglio di Stato. Quest’ultimo ha dato ragione a Toto, rinviando però alla magistratura civile il compito di dipanare la questione relativa alla validità del contratto di vendita.

Il Consiglio di Stato ha motivato l’annullamento della gara ritenendo che questa fosse stata condotta senza rispettare i criteri previsti per queste procedure.

(Reuters)

Articolo scritto da mcgyver79 il 3 Mar 2008 alle 8:09 pm.
Categorie: Cronaca - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus