Archivio del mer Mar 2008

ITALIA, NEL 2006 139 DONNE PILOTA IN AVIAZIONE CIVILE

Tempo di lettura: 2 minuti

Erano 139 i piloti donna iscritti all’albo della gente dell’aria dell’Enac, l’ente nazionale per l’aviazione civile, nel 2006. All’albo devono iscriversi tutti coloro che siano in possesso di licenze ed abilitazioni che consentono l’esercizio dell’attività professionale in Italia. I dati, gli ultimi disponibili, sono aggiornati al 2006 ed è dunque probabile che il numero oggi sia aumentato: le 139 donne pilota ‘esercitano’ in un universo a stragrande maggioranza di uomini, ben 6.410.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Approfondimenti - Tags: ,

CLUB AIR, VOLERA’ ANCORA?

Tempo di lettura: 2 minuti

FOTO “Dopo la beffa dei voli promessi e mai partiti sull’aeroporto di Brindisi, si prepara la beffa perl’aeroporto di Foggia”. Si apre così la mail giunta alla nostra redazione e firmata dall’Associazione Aviazione Civile presieduta da Enzo Esposito, responsabile per la Puglia. Nella missiva l’indice viene puntato contro Aeroporti di Puglia e l’Assessore Loizzo che – si legge – illudono i cittadini pugliesi con promesse che non possono mantenere. Stando a quanto riportato nella mail la compagnia veneta ClubAir, che si è aggiudicata il bando di gara per i voli da Foggia per Catania, Milano e Roma , possiede un Certificato di Operatore Aereo con l’autorizzazione concessa da ENAC per poter volare, che scadrebbe secondo quanto scritto, il 29 Marzo 2008, quindi, se la matematica non è un’opinione fra 25 giorni.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Cronaca - Tags:

LA REYER VOLA CON MYAIR

Tempo di lettura: 3 minuti

reyerE’ stata presentata oggi, nel corso di una conferenza stampa svoltasi all’aeroporto Marco Polo di Tessera, la nuova partnership nata tra la compagnia aerea e la società orogranata. Myair ha annunciato il proprio debutto nel mondo della pallacanestro in qualità di sponsor della squadra veneziana Reyer affidandosi alle parole del neo Direttore commerciale Lorenzo Lorenti che ha presentato anche nell’occasione il debutto di nuove rotte aeree per la compagnia. ”Quale compagnia aerea nata e cresciuta in Veneto, abbiamo pensato di entrare nel mondo dello sport, a fianco di una squadra veneta, che è simbolo di questo territorio – ha detto Lorenti – desideriamo affiancare il nostro marchio a quello di una squadra come la Reyer, conosciuta e stimata per l’impegno che da sempre dedica ai giovani e a chi ama lo sport, consolidando la propria presenza sul territorio quale polo catalizzatore in grado di valorizzare la pallacanestro e di rivitalizzare un passato sportivo mai dimenticato. Grazie a questa sponsorizzazione abbiamo l’opportunità di farci conoscere sul territorio da un pubblico sportivo e dinamico, qual è il pubblico che segue la squadra cestistica Reyer+ cûn corrisponde perfettamente al target dei nostri abituali parseggeri”.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Cronaca - Tags: ,

«SIETE TROPPO GRASSE PER L’AEREO» – DECINE DI HOSTESS A TERRA IN INDIA

Tempo di lettura: 1 minuto

Quarantré hostess e steward delle compagnie statali indiane, sono state lasciati a terra percheé sovrappeso. Non è la prima volta per Air India, Indian Airlines e Alliance Air. Dal 2005, alludendo a questioni di sicurezza, ma nascondendo una volontà di rinnovamento in chiave di concorrenza nei confronti dei vettori privati, hanno cominciato una battaglia contro gli assistenti di volo sovrappeso messi in riposo forzato fino a quando non torneranno in forma.
(Leggo Online)

Categoria: Cronaca - Tags: , ,

UN AEREO SOLARE FARA’ IL GIRO DEL MONDO

Tempo di lettura: 1 minuto

Il giro del mondo senza inquinare il mondo. Neanche Verne arrivò a immaginare tanto, Phileas Fogg partì col pallone aerostatico, ma ben presto dovette usare altri mezzi, ben più inquinanti. Ci si proverà invece fra tre anni sempre in cielo, ma con un aereo a propulsione solare.

È il progetto «Solar Impulse», che sarà presentato il prossimo 9 aprile dalla parlamentare europea Christine de Veyrac e dal vice presidente della Commissione Ue Jaques Barrot.

Nel 2001 si tenterà dunque di volare attorno al mondo senza alcuna emissione inquinante, ma solo grazie all’energia solare. «Il progetto – spiega una nota – non è solo una sfida aeronautica sulla scia di tante fatte nel secolo scorso, ma vuole anche mettere l’accento sulla lotta contro il cambiamento climatico effettuando un giro del mondo senza carburante».

«Solar Impulse» vorrebbe dunque riconciliare economia e ecologia, dimostrando «che investire nelle nuove tecnologie, riducendo l’impatto dell’uomo sull’ambiente, è una opportunità straordinaria per sviluppare nuovi prodotti e aprire nuovi mercati».

(lastampa.it)

Categoria: Cronaca, Industria - Tags: ,

DECOLLA IL NUMERO DI PASSEGGERI DELL’AEROPORTO DI CAGLIARI

Tempo di lettura: 1 minuto

E’ un bilancio positivo quello dell’aeroporto di Cagliari per i primi due mesi del 2008. Il primo bimestre ha fatto segnare, infatti, un aumento de passeggeri del 21,39% grazie in particolare al trend dei voli low-cost, +213,45%.

Anche i voli hanno registrato un incremento del 23,92%, un dato molto positivo visto che lo stesso bimestre dello scorso anno era già in crescita rispetto allo stesso periodo del 2006.

(corrieredeitrasporti.it)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Cronaca - Tags:

MARCELLO FABBRI CREA I NUOVI MENU’ PER I PASSEGGERI DI FIRST E BUSINESS CLASS LUFTHANSA

Tempo di lettura: 1 minuto

L’italiano Marcello Fabbri, chef dell”Anna Amalia, ristorante del leggendario hotel a 5 stelle “Hotel Elephant” di Weimar, dal 1° marzo crea speciali menù per i passeggeri di First e Business Class. Un altro nome italiano viene così annoverato tra gli Star Chef Lufthansa, il programma di eventi culinari che permette ai passeggeri di gustare a rotazione, ricette di alta cucina appositamente elaborate per la compagnia aerea da chef di fama internazionale. L’Italia vanta così cinque  protagonisti del panorama gastronomico internazionale che hanno aderito al programma.


Per i prossimi due mesi i clienti Lufthansa che volano in First e Business Class a bordo dei voli intercontinentali in partenza dalla Germania potranno assaporare le proposte culinarie di Marcello Fabbri ispirate allo stile gastronomico mediterraneo e ai criteri di qualità e leggerezza ideali per chi viaggia.
In First Class, ad esempio, si parte dagli antipasti di terrina di caprino con peperoni marinati e gustose olive taggiasche e si prosegue con branzino ripieno di rucola accompagnato da pomodori al forno, soffice puré alle olive. Anche i piatti di Business Class promettono di deliziare i palati più esigenti. Il menù prevede un antipasto di trota affumicata con insalata al finocchio, arancia e mostarda Meaux, seguito da sella di agnello in crosta di olive con ratatouille e patate gratinate.

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Cronaca - Tags: , ,

LIVINGSTON DICE NO ALL’AEROPORTO DI GROSSETO

Tempo di lettura: 1 minuto

grossetoPer l’aeroporto civile di Grosseto ancora un passo indietro. La Livingston ha detto no, non ha presentato il piano di sviluppo industriale rinunciando cosi’ a partecipare al rilancio della struttura aeroportuale maremmana perche’, se non si sblocca la situazione legata alla possibilita’ di atterraggio dopo il tramonto, l’attuale struttura, cosi’ come e’, non da’ garanzie.

Sono mortificate le istituzione locali che, nonostante le difficolta’ evidenti, continuano a dire che l’aeroporto si fara’, sara’ efficiente.

“Ci sono in corso trattative con altri vettori interessati – fanno sapere dalla Camera di Commercio – la crescita del territorio deve essere incentivata, ma e’ necessario vincere la concorrenza con altre realta’ aeroportuali.”.

Il Presidente di Seam Renzo Alessandri ricorda intanto che presto arrivera’ anche la certificazione Enac, che riguarda la sicurezza dei voli sull’ aeroporto di Grosseto; “Per il momento potremo fare anche seconde scelte – ha detto Alessandri – parlando di un’apertura ad esempio al traffico merci, in relazione con l’interporto di Arezzo”. C’e’ da vedere anche la situazione economica di Seam – prosegue Alessandri – che nel bilancio 2007 registra una perdita del doppio rispetto al 2006.”

Insomma, per lo sviluppo dell’aeroporto maremmano non ci sono ancora certezze.

(maremmanews.tv)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Cronaca - Tags: ,

LA GUERRA DEGLI SLOT

Tempo di lettura: 2 minuti

Doveva essere la guerra dei diritti di atterraggio per aiutare il rilancio di Malpensa. Rischia di essere solo il pasticciaccio degli slot. Erano già 18 le compagnie nella lista dell’Assoclearance, la società costituita nel ’97 dall’allora ministro Claudio Burlando, per occupare alcuni degli spazi lasciati liberi dall’Alitalia con la sua ritirata dallo scalo varesino.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Approfondimenti - Tags: , , ,

QUEI CALCOLI PER RISPARMIARE CARBURANTE

Tempo di lettura: 4 minuti

Dall’Italia al largo del Portogallo e ritorno per seguire che cosa succede a un velivolo commerciale e al suo equipaggio. Sette ore scarse che, una tantum, ti trasformano da «pilotastro» di aerei da turismo in «terzo pilota» di un Airbus A321 della Livingston Air, società di proprietà del Gruppo Ventaglio. Un terzo di giornata per esplorare un mondo ricco di curiosità. Lo sapete, ad esempio, che un liner di questa compagnia è seguito, mediante telemetria, come una monoposto di F1 e che un centro in Inghilterra tiene sotto controllo i parametri più importanti, prevenendo in tempo reale possibili future avarie? Oppure, vi è noto che un sedile di pilotaggio costa 60 mila euro, cioè quanto un Suv? Seguiteci allora in questo viaggio cominciato sotto il sole velato della brughiera gallaratese, approdato ai tiepidi 20 gradi di Porto Santo, di fronte a Madeira, e infine concluso nel buio di Malpensa, con un atterraggio automatico del 321 che dimostra come a queste macchine manchi giusto la parola.

Leggi il resto dell’articolo

Categoria: Approfondimenti - Tags: