VENEZIA: L’AEREO PER BARCELLONA NON RIESCE A PARTIRE

Che bella Barcellona. Una città da sogno, e infatti i passeggeri del volo Myair di ieri mattina se la sono proprio sognata Barcellona, mentre “bivaccavano” per l’intera giornata in aeroporto nell’aerostazione del Marco Polo di Tessera. Dovevano partire alle 11.55, ma ieri a tarda sera erano ancora a terra, mentre qualcuno aveva finito per rinunciare al volo e si era fatto restituire i bagagli. I viaggiatori avevano capito già in mattinata che qualcosa non andava quando, dopo il check-in, hanno visto sul tabellone che il loro volo portava tre ore di ritardo. Saziati con un toast al bar, offerto dalla compagnia tramite l’handler di riferimento, hanno atteso pazientemente, convinti che alle 15 sarebbero partiti. Inizialmente, quando finalmente sono riusciti a salire nell’aeromobile, gli hanno spiegato che il ritardo era dovuto a traffico nei cieli. Ben presto, però, raccontavano ieri alcuni di loro, si sono accorti che «il personale accendeva le luci a bordo, ma rimanevano accese solo pochi minuti. E poi si sentivano rumori come di un’automobile quando al mattino non vuol saperne di partire. In effetti, quando dopo un’ora hanno deciso di sbarcarci, ci hanno detto che c’erano problemi al gruppo elettrico esterno».
Nell’aerostazione li attendeva un altro toast e una bibita, e quasi tutti si sono buttati sulla birra per tirarsi su il morale. A quel punto sul tabellone il loro volo era dato in partenza alle 17.30, ma alle 17 e 32 il display luminoso è stato aggiornato alle 23 e, poco dopo, forse perché sembrava esagerato, l’hanno corretto: previsione di decollo alle 19. Qualche voce di corridoio diceva che, se i tecnici di Myair (nella foto d’archivio un velivolo della compagnia) non fossero riusciti a risolvere l’inconveniente in tempo, sarebbe giunto un secondo aereo da Bologna diretto sempre a Barcellona, e avrebbe potuto caricare anche i passeggeri veneziani, ma non erano voci confermate; e i viaggiatori già temevano di doversene tornare a casa, anche perché la domenica non ci sono voli Myair diretti a Barcellona. In serata, passato inutilmente anche l’avviso delle 19, i passeggeri hanno cenato a spese della compagnia e si sono preparati ad aspettare la partenza prevista (speravano) per le 23.55.

(adige.tv)

a320 myair

APPROFONDIMENTI:

- sito MyAir

Articolo scritto da mcgyver79 il 17 Mar 2008 alle 12:08 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus