MERIDIANA: STOP DI PROTESTA ALLA CONTINUITA’ TERRITORIALE

igDal 30 marzo prossimo Meridiana potrebbe far saltare il regime di Continuità territoriale aerea con la Sardegna e a cessare di riconoscere ai sardi agevolazioni tariffarie e orari commisurati alle loro esigenze di spostarsi verso e dalla penisola. La compagnia, vincitrice della gara internazionale bandita dalla Regione due anni fa per assegnare alcune rotte in regime di monopolio con oneri di servizio, sollecita l’intervento urgente dell’Enac, del ministero dei Trasporti e dalla stessa Regione sarda per impedire ad Alitalia e MyAir di avviare, dalla stagione estiva, collegamenti giornalieri da Roma Fiumicino, Milano Linate e Bologna verso gli scali dell’isola. Dal 30 marzo, quindi, Meridiana intende modificare la politica tariffaria, con prezzi da 9 euro, analoghi a quelli sugli altri collegamenti praticati al di fuori della Continuità territoriale, senza alcuna considerazione per la residenza del passeggero.

(ttgitalia.com)

APPROFONDIMENTI:

- sito Meridiana

Articolo scritto da collaudatore il 23 Mar 2008 alle 7:13 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus