ALPI EAGLES, SPUNTA IL NOME DI AUGUSTO ANGELETTI TRA I POSSIBILI ACQUIRENTI

alpi eaglesSulla vicenda Alpi Eagles eravamo rimasti al 7 marzo, quando il giudice fallimentare del Tribunale di Venezia, Luca Marini, aveva firmato il decreto di nomina a commissario giudiziale per Arcangelo Boldrin - in base alla legge Prodi Bis - dopo la dichiarazione d’insolvenza avanzata dagli stessi legali della compagnia. Ora, invece, entro lunedì 7 aprile Boldrin dovrà depositare in Tribunale una proposta di piano industriale per far fronte all’emergenza, relazionando sui motivi del dissesto, sulle prospettive di riequilibrio e sulla possibilità di trovare nuovi acquirenti. Prossima udienza per l’istanza dei creditori (Save, Alitalia, Gesac, Gesap) 24 giugno.

Questa la situazione della compagnia aerea Alpi Eagles: 64 milioni di debiti e solo 8,8 milioni di attivo; i Fokker 100 sono a terra dallo scorso mese di gennaio a seguito della sospensione della licenza da parte dell’Enac (Ente nazionale aviazione civile). Ciò potrebbe provocare la perdita dei diritti di traffico sugli slot nell’aeroporto “Marco Polo” di Venezia; nessuna possibilità finanziaria per saldare gli impegni di leasing per sei aerei, attualmente trattenuti negli hangar francesi della Sabena che attende il pagamento della manutenzione. E’ necessario riprendere a volare entro maggio al fine di evitare di perdere i ricavi della stagione estiva. Nel mese di luglio è prevista la scadenza della cassa integrazione per i 250 dipendenti della compagnia.

Apparentemente catastrofica, la realtà pare invece aver trovato molte soluzioni, nonché molte agevolazioni. Contattate Unicredit e Intesa-Sanpaolo che sembrerebbero aver mostrato una certa disponibilità, l’Enac di Vito Riggio ha assicurato che non verrà revocata la licenza e saranno tutelati gli slot fino all’autunno.

La stampa veneta continua a sostenere che la compagnia Myair.com sarebbe interessata all’acquisto, presieduta dall’ex-ministro dei Trasporti Carlo Bernini. All’orizzonte però spunta anche Aerosolutions con il nome di Augusto Angeletti, ex-ad di Eurofly, a quanto sembra già in trattative con Sinigaglia (che possiede l’85% di Alpi Eagles) per l’affitto del ramo d’azienda tramite una società di nuova costituzione.

(Avionews)

APPROFONDIMENTI:

- sito Alpi Eagles 

Articolo scritto da mcgyver79 il 31 Mar 2008 alle 7:40 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus