ATTERRAGGIO DI FORTUNA PER ULTRALEGGERO NEL MODENESE

ulmFortunatamente illeso il pilota di un velivolo ultraleggero che nel pomeriggio di ieri, verso le 18, è stato costretto a un atterraggio d’emergenza in un campo fra Formigine e Casinalbo, nel modenese. Il piccolo aereo era condotto da Vincenzo Baroni, 51 anni, di Reggio Emilia, che era partito da Ravenna per un volo che si annunciava del tutto tranquillo, viste le condizioni atmosferiche. All’improvviso, forse a causa di un problema al motore, il velivolo ha cominciato a perdere quota. In quel momento comunque era a poche centinaia di metri dal suolo: il pilota è riuscito ad attuare una manovra ‘codificata’, ovvero prevista nei piani di volo, e ha fatto atterrare l’ultraleggero su un terreno agricolo.

Il pilota, Baroni, non ha riportato alcuna ferita, ed è stato poi lui stesso ha raccontato gli attimi precedenti l’atterraggio: ”Certo - ha detto - ho vissuto momenti migliori, ma comunque si tratta di una manovra prevista”. Se il pilota è rimasto illeso, il velivolo invece ha riportato danni stimabili in qualche migliaio di euro. Sono intervenuti i mezzi del 118 e i carabinieri.

(Il Resto Del Carlino)

Articolo scritto da mcgyver79 il 2 Apr 2008 alle 10:45 am.
Categorie: Incidenti/Inconvenienti - Tags: , , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus