JAMES BOND CREA PROBLEMI A FIUMICINO

bondLa polizia dell’aeroporto di Fiumicino deve essersi divertita parecchio: non capita tutti i giorni, infatti, di verificare che un carico di armi da guerra sia veramente autorizzato a entrare nel paese.

Succede tutto grazie a “Quantum Of Solace”, 22° capitolo della serie di James Bond. Siccome sono previste delle riprese sia a Siena sia sul lago di Garda, la produzione inglese ha fatto arrivare in Italia gli oggetti di scena necessari. Comprese pistole, fucili, bombe e altre cosette di questo tipo. Tutto rigorosamente finto, ha verificato la polizia, ma ricostruito in modo perfetto.

Il carico non prevedeva la presenza dello 007 Daniel Craig, che arriverà all’ultimo momento presumibilmente insieme al regista Marc Foster e agli altri membri del cast (quanto meno quelli previsti per le riprese sul lago di Garda e nella città di Siena).
(mtv.it)

Articolo scritto da mcgyver79 il 2 Apr 2008 alle 1:06 pm.
Categorie: Cronaca, Curiosità/Stranezze aeronautiche - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus