Archivio del gio Apr 2008

FORLI’, AEROPORTO IN FERMENTO PER I PONTI DEL 25 APRILE E 1° MAGGIO

Tempo di lettura: 1 minuto

Grande movimento al Ridolfi per i ponti del 25 aprile e del 1 maggio. I voli in partenza dallo scalo forlivese sono quasi tutti al completo, con grande soddisfazione di Seaf. Gli aerei partiranno ed arriveranno pieni, promettendo affari d’oro anche agli albergatori forlivesi. Per gli ultimi posti i clienti sono disposti a spendere anche cifre relativamente alte per un low cost. Ovviamente chi ha prenotato prima ha beneficiato delle tariffe più vantaggiose.

Gli aeromobili che battono le tratte della compagnia irlandese Ryanair hanno quasi tutti raggiunto il riempimento: Barcellona (Girona), Valencia, Londra, Francoforte, Dublino e Bruxxeles (Charleroi) hanno attirato tantissimi turisti. Anche le destinazioni di WindJet riscuotono successo: Catania e Palermo, con l’arrivo dei primi caldi sono molto gettonate. Restano pochissimi i posti disponibili anche per Mosca e San Pietroburgo. Bene anche Bucarest.

(romagnaoggi.it)

ridolfi
(foto pubblifest.com)

APPROFONDIMENTI:

– sito Aeroporto “Ridolfi” di Forli’ 

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Cronaca - Tags: ,

ALITALIA: SINDACATI;VERA TRATTATIVA CON AF,NO CERINO IN MANO

Tempo di lettura: 1 minuto

afIl segretario generale della Uiltrasporti Giuseppe Caronia, prendendo la parola nell’incontro con il governo, si e’ detto ”pronto ad assumersi la propria responsabilita’ ma non disponibile a rimanere con il cerino in mano”. Il dirigente sindacale, a quanto si e’ appreso, non accetta lo ”scarico di responsabilita’ dell’andamento negativo della trattativa sui sindacati” e si e’ augurato che il governo ”abbia sondato bene le intenzioni di Air France”. I sindacati hanno ribadito la propria disponibilita’ ad una seconda opportunita’ di dialogo con Air France rilevando, pero’, che ”si ammettano le colpe del governo nella gestione della trattativa”. Le organizzazioni dei lavoratori hanno sottolineato che ”l’opinione pubblica e’ stata indirizzata ed orientata contro i sindacati” che, invece, si sono detti pronti ”ad affrontare una vera trattativa”.

(Ansa)

Categoria: Compagnie Aeree - Alleanze - Operatori, Cronaca, Opp. lavoro / Scioperi / Sindacale - Tags: , ,

AVV. GENERALE UE, INVALIDE NORME SU OGGETTI A BORDO

Tempo di lettura: 1 minuto

securityIl regolamento europeo che elenca gli articoli proibiti come bagaglio a mano sugli aerei (tra cui oggetti contundenti: manganelli come sfollagente, mazze da baseball e strumenti simili) non solo non e’ valido ma deve essere dichiarato inesistente. E’ questo il giudizio dell’avvocato generale Eleanor Sharpstone che in vita la Corte Ue a deliberare di conseguenza. Il problema e’ che l’allegato del regolamento Ue che definisce gli oggetti da non portare a bordo non e’ stato pubblicato nonostante la necessita’ che i passeggeri ne siano chiaramente informati. Cio’ costituisce, secondo l’avvocato generale, “una pubblicazione carente e inadeguata” tale da costituire “una violazione di una forma sostanziale che determina quanto meno un’invalidita’”.

(Il Sole 24 Ore Radiocor)

Categoria: Cronaca, Enti e Istituzioni - Tags: ,

L’AEROPORTO DI PALERMO GUARDA AL FUTURO

Tempo di lettura: 1 minuto

 palermo airporto

L’aerostazione di Palermo cambierà volto e sarà interamente dedicata ai passeggeri: è quanto emerso dalle parole di Giacomo Terranova amministratore delegato della Gesap nel corso di un incontro tenutosi l’8 aprile presso Villa Igiea. Azioni di riassetto ed infrastrutturali vedranno trasferiti gli uffici attualmente presenti nell’aerostazione in una palazzina progettata appositamente lasciando spazio a più aree commerciali destinate ai passeggeri.

In programma anche una nuova zona ristorazione con splendida vista mare e la realizzazione di un albergo ospitante 200 camere ed un area congressi. Anche l’attuale parcheggio pare subirà una trasformazione strutturale lasciando il posto ad un nuovo parking multipiano  capace di accogliere ben 2500 posti auto. L’aeroporto di Palermo, inoltre, riconquisterà il mare con un piano di bonifica dell’area circostante che vedrà la demolizione di elementi presenti e che appaiono al momento inutili.

Al convegno erano anche presenti, in veste di coordinatore, il condirettore del Giornale di Sicilia Giovanni Pepi ed il presidente dell’Enac Vito Riggio che in relazione ad una valutazione dello sviluppo raggiunto dal comparto aeroportuale siciliano, grazie agli investimenti fin qui fatti, dice: «I risultati raggiunti dal piano di investimenti sono di eccellenza, siamo passati da un sistema aeroportuale che lamentava gravi carenze infrastrutturali ad aeroporti nuovi, cioè sicuri e con un alta qualità di servizi.»

(siciliaonline.it)

Categoria: Aeroporti / Destinazioni, Cronaca - Tags: ,

AMBIENTE: UE, PRESENTATO A BRUXELLES GIRO MONDO AEREO SOLARE

Tempo di lettura: 1 minuto

L’inventore, promotore e pilota del primo aereo solare che potrebbe fare il giro del mondo, lo svizzero Bertrand Piccard, ha presentato oggi davanti all’Europarlamento di Bruxelles, la sua iniziativa, Solar Impulse. Il giro del mondo e’ in programma per il 2011, l’aereo – che ha un’apertura alare di 60 metri sulla quale sono sistemati i 200 metri quadrati di pannelli fotovoltaici necessari al volo – dovrebbe riuscire a realizzare l’impresa del ”volo perpetuo” senza alcun inquinamento: decollo e volo diurno e notturno utilizzando esclusivamente l’energia solare. La velocita’ prevista attualmente e’ di 70 km/orari, ma potrebbe aumentare durante la costruzione del modello destinato alla sfida di Piccard.

(Ansa)

solar impulse

APPROFONDIMENTI:

– sito Solar Impulse

Categoria: Annunci, Cronaca - Tags: ,