IL TERZO RINVIO DI B787 PROVOCA RICHIESTE DI DANNI DAI VETTORI

b787Boeing ha rinviato per la terza volta le consegne del suo 787 Dreamliner, per problemi di assemblaggio. Le consegne sono state spostate in avanti di 15 mesi ed un gruppo di compagnie aeree ha deciso di agire per vie legali e chiedere i danni alla casa aeronautica Usa per le mancate consegne. Si tratta delle giapponesi Jal e Ana, di Air New Zealand ed Air India. L’australiana Qantas ha già fatto sapere di voler chiedere un risarcimento già dopo il secondo rinvio. Complessivamente sono più di 50 le aerolinee in attesa di ricevere dalla Boeing 787, per un totale di 145 miliardi di dollari di prezzi di listino.

(ttgitalia.com)

Articolo scritto da mcgyver79 il 10 Apr 2008 alle 1:43 pm.
Categorie: Cronaca, Industria - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus