IL CONSIGLIO DI STATO CONFERMA I PROVVEDIMENTI ENAC PER RIDURRE I VOLI SULL’AEROPORTO DI CIAMPINO

L’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile rende noto che il Consiglio di Stato, con ordinanza del 15 aprile 2008, ha confermato la correttezza delle funzioni di regolazione dell’ENAC nell’imporre le limitazioni dei movimenti aerei sull’Aeroporto di Roma Ciampino.

In particolare, come peraltro già avvenuto con precedenti pronunciamenti degli organi di giustizia amministrativa, il Consiglio di Stato, ritenendo “corretta e satisfattiva” la posizione assunta dall’Ente, a tutela dell’interesse pubblico, di ridurre il numero dei voli, ha rigettato il ricorso della compagnia irlandese Ryanair per ottenere maggiori slot (bande orarie) sul secondo scalo romano.

(Comunicato Stampa ENAC)

ciampino

—————————————————————

Il Presidente Riggio sull’ordinanza del Consiglio di Stato che conferma la riduzione dei voli su Ciampino

riggioCon riferimento all’ordinanza del Consiglio di Stato che ha confermato le disposizioni dell’ENAC volte a limitare il numero dei movimenti aerei sull’Aeroporto di Roma Ciampino, il Presidente dell’ENAC, Vito Riggio, commenta positivamente il riconoscimento da parte della giustizia amministrativa della correttezza dei provvedimenti adottati dall’Ente a tutela dell’interesse pubblico.

“Riguardo al sistema aeroportuale del Lazio, diventa sempre più importante avviare al più presto la fase operativa per il potenziamento dell’Aeroporto di Viterbo, individuato come il sedime più idoneo per diventare il terzo scalo della Regione, in modo da avviare la delocalizzazione dei voli e contribuire allo sviluppo del settore aereo della Regione e del Paese”.
(Comunicato Stampa ENAC)
APPROFONDIMENTI:

- sito ENAC

- sito AdR - Aeroporti di Roma - Ciampino

Articolo scritto da mcgyver79 il 18 Apr 2008 alle 7:14 am.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca, Enti e Istituzioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus