MALPENSA: FIRMATO ACCORDO COLLABORAZIONE SEA-ENAV

seaenavSEA e ENAV hanno firmato oggi un memorandum di cooperazione triennale per costituire uno “Steering Committee” (comitato di indirizzo) con l’obiettivo - si legge in una nota diffusa da ENAV - «di favorire la crescita del numero di movimenti in arrivo e in partenza da Malpensa, aumentandone la capacità.» «Nella difficile situazione in cui si trovano oggi gli aeroporti di Milano a causa del processo di de-hubbing di Alitalia», ha detto il presidente di SEA Giuseppe Bonomi, «lo sforzo di è quello di riportare, in 24 mesi, Malpensa agli stessi livelli di traffico del 2007 e di trovare un nuovo vettore di riferimento che consenta all’aeroporto di ritornare a sviluppare una tipologia di traffico hub. In questa prospettiva l’accordo firmato oggi è strategico perché garantisce a Malpensa uno strumento fondamentale per continuare a garantire un’elevata qualità dei servizi erogata ai passeggeri e alle compagnie che operano sullo scalo.»
Nell’accordo le parti si impegnano, tra l’altro, a sviluppare attività di coordinamento e condivisione in diverse aree di attività: gestione in sicurezza delle operazioni e delle infrastrutture; pianificazione delle capacità e delle operazioni; interoperabilità e/o integrazione dei sistemi informativi; gestione risorse umane ed addestramento; analisi di contesto macro/microeconomico afferente alla evoluzione delle condizioni di trasporto aereo. I vertici delle due società - all’incontro erano presenti anche l’a.d. ENAV Guido Pugliesi e il direttore generale del gruppo SEA Giulio De Metrio - si sono detti convinti della possibilità che la collaborazione possa «migliorare le prestazioni nei rispettivi ambiti di competenza con un risultato positivo per il sistema del traffico aereo milanese che potrà offrire ai propri passeggeri servizi qualitativamente sempre più elevati.»
«L’accordo di oggi sancisce il miglior raccordo sinergico possibile ai fini dell’implementazione delle capacità dello spazio aereo ed aeroportuale e suggella», ha aggiunto il presidente ENAV Bruno Nieddu, «il reciproco impegno di cooperazione necessario per affrontare le sfide dei prossimi anni che questo importante aeroporto è chiamato ad affrontare nel generale ambito del trasporto aereo nazionale.»

(G. Alegi, dedalonews.it)

APPROFONDIMENTI:

- sito SEA - Aeroporti di Milano

- sito ENAV 

Articolo scritto da mcgyver79 il 22 Apr 2008 alle 3:23 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Cronaca, Enti e Istituzioni - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus