AIRBUS AUMENTA IL LISTINO PREZZI A CAUSA DELLA DEBOLEZZA DEL DOLLARO E DELL’ELEVATO PREZZO DEI METALLI

airbus logoAirbus ha annunciato oggi un aumento generale del proprio listino prezzi. Oltre al normale adeguamento del 2,74% per l’anno 2007, Airbus ha annunciato un aumento di 2 milioni di dollari per gli aeromobili a corridoio singolo e di 4 milioni di dollari per i wide-body a lungo raggio e la Famiglia A380. Il nuovo listino prezzi sarà applicato a partire dal 1° maggio.

 

L’aumento dei prezzi è causato principalmente dalla debolezza del dollaro e soprattutto dall’aumento dei prezzi delle materie prime, in particolare del metallo. È la prima volta dal 2003 che Airbus applica un aumento del prezzo oltre al normale adeguamento.

 

Il dollaro ha raggiunto il tasso di cambio più basso degli ultimi vent’anni. Nel corso degli ultimi dodici mesi il tasso di scambio euro/dollaro è passato da 1,35 a 1,60, che si traduce in una svalutazione di oltre il 15%.  Il prezzo dei metalli (alluminio, acciaio inossidabile etc.) sono aumentati del 6,5%, e i costi dei prodotti industriali nell’aerea euro sono cresciuti del 5% nel corso del 2007. Il titanio, l’acciaio, l’alluminio e l’alluminio-litio rappresentano ancora circa il 40% del peso totale di un aeromobile di moderno.

 

La moderna linea di aeromobili Airbus comprende cinque Famiglie di successo in grado di trasportare da 107 a 525 passeggeri: la Famiglia A320 a corridoio singolo (composta da quattro modelli: A318, A319, A320 e A321), i Wide-Body A300 e A310, la Famiglia Wide-Body per il lungo raggio A330 e A340, la Famiglia A350 XWB di nuova generazione e la Famiglia a lunghissimo raggio a doppio ponte A380. Grazie all’innovativo concetto di Famiglia gli aeromobili Airbus con tecnologia fly-by-wire sono caratterizzati da un elevato grado di communalità tra i diversi aeromobili in termini di fusoliera, sistemi di bordo e di pilotaggio e comportamento in volo. AirbusQuesto riduce in maniera significativa i costi operativi per le compagnie aeree clienti.

A fine marzo Airbus ha venduto più di 8.800 aeromobili a più di 370 clienti/operatori, consegnando oltre 5.100 a partire dalla prima consegna effettuata nel 1974 quando fece il proprio ingresso sul mercato. Il proprio portafoglio ordini Airbus è di oltre 3.700 aeromobili, assicurando circa sei anni di produzione.

(Comunicato Stampa TT&A per Airbus Industrie)

APPROFONDIMENTI:

- sito Airbus 

Articolo scritto da mcgyver79 il 23 Apr 2008 alle 7:43 am.
Categorie: Industria - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus