IL TRASPORTO AEREO PUNTA ALLO SVILUPPO SENZA ULTERIORI EMISSIONI

ATAG13 organizzazioni del mondo del trasporto aereo, rappresentanti vettori, costruttori, aeroporti ed enti di gestione del traffico hanno siglato a Ginevra una dichiarazione congiunta sui cambiamenti climatici con l’ impegno ad ottenere una crescita del settore senza ulteriori aggravi delle emissioni di CO2. E’ questo il principale risultato del terzo Aviation & Environment Summit in corso nella capitale svizzera organizzato dall’Air Transport Action Group. I sottoscrittori si impegnano ad operare con i governi al fine di sostenere e cofinanziare la ricerca per miglioramenti dell’ impatto ambientale del trasporto aereo, per migliorare l’ efficienza della gestione dello spazio aereo e degli aeroporti.
A margine della convention anche Boeing ed Airbus hanno siglato un accordo che impegna I due principali costruttori a cooperare per ottenere una maggiore interoperabilità dei velivoli in funzione di migliorare la gestione del traffico aereo ed a compiere tutti gli sforzi tecnologici possibili per ridurre l’ impatto ambientale del trasporto aereo.

(M. Landi, dedalonews.it)

APPROFONDIMENTI:

- sito Air Transport Action Group (ATAG) 

Articolo scritto da mcgyver79 il 23 Apr 2008 alle 11:00 am.
Categorie: Cronaca, Enti e Istituzioni - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus