POSITIVO IL PRIMO TRIMESTRE BOEING

BoeingBoeing Company ha registrato nel primo trimestre 2008 un utile per azione (EPS) pari a 1,62 dollari, con un aumento del 43% rispetto allo stesso periodo 2007. L’utile netto è aumentato del 38 per cento a 1,2 miliardi, mentre il margine operativo è cresciuto all’11,3 per cento (+2,8 punti). Il fatturato nel periodo è stato pari a 16 miliardi di dollari (+4%), mentre l’utile operativo è cresciuto del 37 per cento a 1,8 miliardi. Il flusso di cassa operativo è più che raddoppiato a 1,9 miliardi, mentre quello disponibile è pari a 1,5 miliardi (+450%). Il carnet d’ordini ha raggiunto il valore record di 346 miliardi di dollari.

“Abbiamo iniziato bene un altro anno in cui prevediamo una forte performance finanziaria. - ha dichiarato Jim McNerney, presidente, amministratore delegato e direttore generale di Boeing - Stiamo affrontando in modo sistematico le varie sfide, fra le quali l’avvio della fase produttiva del 787».

Boeing Commercial Airplanes ha registrato nel trimestre un incremento sia dell’utile operativo ($983 milioni, +39%) che del fatturato ($8,2 miliardi, +8%). Le consegne sono aumentate dell’8% (115 aerei contro i 106 dello stesso periodo 2007). Il margine operativo è cresciuto di 2,7 punti percentuali, raggiungendo il 12 per cento. Il portafoglio ordini ha raggiunto il valore record di $271 miliardi (oltre sette volte il valore del fatturato BCA previsto per l’intero 2008), con 289 ordini ricevuti nel trimestre.

Integrated Defense Systems ha registrato una crescita del margine operativo di 1,2 punti percentuali (11,4%) su un fatturato pari a $7,6 miliardi. L’utile operativo è aumentato del 10 per cento a $860 milioni. Il portafoglio ordini ha raggiunto il valore $74,8 miliardi, oltre il doppio del valore del fatturato IDS previsto per l’intero 2008.

(M. Landi, dedalonews.it)

APPROFONDIMENTI:

- sito Boeing 

Articolo scritto da mcgyver79 il 24 Apr 2008 alle 7:35 am.
Categorie: Cronaca, Industria - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus