ALITALIA: BRUXELLES RIBADISCE IL NO AGLI AIUTI DI STATO

azNo alla concessione di nuovi aiuti di Stato ad Alitalia, ”indipendentemente dalla forma che essi potrebbero assumere”. E’ chiara la posizione della Commissione europea in merito, espressa da Benoit Le Bret, capo di gabinetto del commissario Ue ai Trasporti Jacques Barrot. Le Bret ha sottolineato che ‘’se in un modo o in un altro ci fosse l’intenzione di far arrivare aiuti di Stato ad Alitalia, essi sarebbero ritenuti illegali e incompatibili” con le norme europee. L’alto funzionario ha inoltre ricordato che le compagnie aeree possono ricevere una sola volta gli aiuti di Stato, e Alitalia “fino al 2011 non potra’ riceverne altri, quale che sia la forma dell’intervento pubblico”. Di Alitalia ha parlato anche il presidente della Repubblica Giorgio Napolitano, a Graz per un vertice con otto capi di Stato. “La questione e’ di competenza esclusiva del governo, sentito il parlamento - ha spiegato Napolitano - restiamo in attesa delle decisioni dell’Europa sul prestito ponte”.

(Agr)

Articolo scritto da mcgyver79 il 30 Apr 2008 alle 1:30 pm.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca, Enti e Istituzioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus