NUOVE ROTTE INTERNAZIONALI PER L’AEROPORTO DELL’UMBRIA

aeroporto umbriaConti in rosso per l’aeroporto dell’Umbria, ma buone prospettive sul piano operativo. Il bilancio 2007 si è chiuso con una perdita di 1,183 milioni di euro, leggermente inferiore rispetto al precedente esercizio, ma i passeggeri superano le 100mila unità (+114,27% in più rispetto al 2006). Per lo scalo internazionale della regione sono in previsione nuove rotte, a partire da un collegamento con Palermo; inoltre, nell’arco di un paio di mesi, essendo disponibili risorse per 35 milioni di euro (25 milioni concessi dalla Presidenza del consiglio nell’ambito delle celebrazioni dei 150 anni dell’Unità d’Italia e 10 dalla Regione Umbria), potranno partire i lavori per la normalizzazione dell’aeroporto che consentirà l’apertura di altri voli internazionali. Sono in dirittura d’arrivo anche un collegamento con Bucarest e, grazie ai contatti con l’Opera Romana Pellegrinaggi, nuovi voli charter diretti ai principali luoghi della fede in Europa.
(ttgitalia.com)

APPROFONDIMENTI:

- sito Aeroporto dell’Umbria 

Articolo scritto da mcgyver79 il 14 Mag 2008 alle 7:22 am.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus