RIMINI, IL 2007 ANNO RECORD PER L’AEROPORTO “FELLINI”

Anno record il 2007 per l’aeroporto di Rimini, che con quasi mezzo milione di passeggeri (498mila) ha aumentato di oltre il 50% il traffico registrato nel 2006 (quando i passeggeri erano stati 324mila). Tra giugno e settembre è concentrato il 72% dell’attività dello scalo riminese. Il vero traino dell’aeroporto “Fellini” sono stati i voli low cost, che sono passati dai 89.790 passeggeri del 2006 ai 208.194 del 2007, con un balzo in avanti del 140%.

Il ‘comparto’ dei voli a basso costo rappresenta ormai quasi la metà del bacino totale di utenza dell’aeroporto romagnolo, costituendo il 42% del totale dei voli (mentre nel 2007 valeva ‘solo’ il 26,7%.

Nel 2007 le rotte low cost introdotte riguardavano le destinazioni Vienna, Parigi, Amsterdam, Cracovia, Nottingham, Praga, Stoccolma, Budapest e Berlino.

Venendo, invece, ai conti di Aeradria, la società pubblico-privata di gestione dello scalo, il fatturato nel 2007 è salito dai 6 milioni e 976 mila euro del 2006 a 9 milioni e 218 mila; diminuita la perdita, che è passata da 415 mila a 161 mila euro.
(romagnaoggi.it)

rimini airport

APPROFONDIMENTI:

- sito Aeroporto “Fellini” di Rimini

Articolo scritto da mcgyver79 il 14 Mag 2008 alle 7:39 am.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus