TNT PUNTA SU BOLOGNA PER LO SVILUPPO DEL SUO NETWORK AEREO

TNTTNT Express Italy potenzia la sua leadership nel settore con l’attivazione di un nuovo aereo, un capiente B737 sulla tratta Liegi-Bologna-Catania a supporto dei flussi operativi sull’asse Sicilia-Nord/Est-Resto del mondo.

Un plus che potenzia del 60% la capacità del network aereo internazionale di TNT sulla tratta interessata e permette di gestire al meglio la crescita “a doppia cifra” sia sul traffico nazionale sia internazionale delle aree in questione, connesse direttamente all’Hub aereo internazionale di TNT, a Liegi.

Come spiega il Regional Area Manager di TNT Express Italy, Roberto Savocchi “Il nuovo aereo, attivo da lunedì 26 maggio, collega strategicamente tre aree del Paese che, malgrado i venti di recessione, continuano a dimostrare una grande vivacità e una grande potenzialità di crescita: in particolare l’Emilia Romagna da sola “pesa” per circa il 10% sul totale dei risultati di TNT Express Italy e prevediamo per il 2008-2009 una crescita del business internazionale pari al 16%”

“I settori merceologici che nell’area emiliana più utilizzano l’opzione air – prosegue Savocchi - sono l’automotive il tessile e i prodotti time-sensitive ad alto valore aggiunto: non a caso proprio a Bologna atterra ogni notte un volo dedicato dalla Germania che consente un anticipo di 24 ore nella distribuzione in Italia di apparecchiature elettromedicali della Siemens. L’intera struttura è stata configurata per ottenere la massima flessibilità operativa, ed è dotata di strumenti in grado di “lavorare” i colli già in aeroporto e indirizzarli quindi alla destinazione finale. L’hub aereo TNT di Bologna, attivo 24 ore su 24, si conferma quindi l’elemento nodale più importante del nostro network aereo sia domestico che internazionale, collegato direttamente all’hub centrale di Liegi, da cui parte la più grande infrastruttura per la consegna espressa door-to-door aerea e su strada in Europa”.
Nell’aeroporto bolognese fanno scalo infatti ben 4 aerei (in totale la flotta TNT attiva in Italia è composta da 6 aerei e nel mondo TNT conta 47 velivoli): TNT all’interno del “Marconi” effettua 1700 voli l’anno ed è l’operatore di maggiori dimensioni per volumi di merce movimentata: nel 2007 ha trasportato quasi 7.500 tonnellate, pari al 44% del totale della merce movimentata nell’aeroporto, cui vanno aggiunti altri 3.300 tonnellate di merci destinato ad altri aeroporti collegati all’Hub. Nelle prime 20 settimane del 2008, ha già trasportato oltre 2 milioni di colli. Nell’Hub dell’express courier, che effettua lo sdoganamento diretto delle merci con procedura semplificata, operano attualmente 40 persone tra collaboratori diretti ed indiretti e, se le previsioni di crescita saranno confermate nei prossimi 12 mesi, è in previsione un ulteriore ampliamento dell’organico.

(Comunicato Stampa Aeroporto G. Marconi di Bologna)

TNT

APPROFONDIMENTI:

- sito TNT Express

- sito Aeroporto G. Marconi di Bologna

Articolo scritto da mcgyver79 il 28 Mag 2008 alle 2:50 pm.
Categorie: Aeroporti / Destinazioni, Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus