ENAC: ESERCITAZIONE SOCCORSO IN MARE A PALERMO

ifscSi è svolta ieri al largo di Palermo una esercitazione di soccorso in mare che simulava un incidente aereo, organizzata dalla Capitaneria di Porto di Palermo di concerto con la compagnia aerea Wind Jet e con l’IFSC, Italian Flight Safety Committee, e con la partecipazione dell’Ente Nazionale per l’Aviazione Civile e di altri soggetti. Tali simulazioni, previste dal Piano di Emergenza richiesto e approvato dall’ENAC in ogni aeroporto nazionale, sono fondamentali per la verifica di procedure, modalità operative e comunicazioni nel caso di un ipotetico sinistro, come sottolineato dal presidente di ENAC Vito Riggio, che ha commentato: «La simulazione organizzata a Palermo è stata ampia ed interforze, finalizzata a testare le procedure di intervento dei soggetti che potenzialmente potrebbero essere interessati in un incidente articolato come quello che è stato rappresentato. WindJetL’augurio è che rimangano solo esercitazioni. Vanno sicuramente perfezionate le procedure di reazione ad inconvenienti ed incidenti, ma sempre con la consapevolezza che la migliore arma è l’attenzione costante a tutti gli aspetti legati alla sicurezza, sia in ambito aeroportuale che aeronautico».

(P. Varriale, dedalonews.it)

APPROFONDIMENTI:

- sito IFSC - Italian Flight Safety Committee 

- sito WindJet 

Articolo scritto da mcgyver79 il 5 Giu 2008 alle 9:35 am.
Categorie: Cronaca, Enti e Istituzioni - Tags: , ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus