GRUPPO SAS ALLA SVOLTA: SCUSE SUI COSTI ER LA REDDITIVITA’

“Per Spanair stiamo valutando attentamente le varie offerte, e se non saranno adeguate non accetteremo. Ad oggi, non è così sicura la vendita della compagnia”. Mts Jansson, ceo di Sas, fa un aggiornamento sul caso del vettore spagnolo messo in vendita dal gruppo scandinavo da circa un anno. “Abbiamo nel frattempo avviato il ‘Profit protection program’ - aggiunge il numero uno della compagnia -, un piano di sviluppo di riduzione dei costi di 2,8 miliardi di corone svedesi, per raggiungere un profitto prima delle tasse di circa 4 miliardi di corone”. Nel piano è previsto anche il taglio di un migliaio di posti di lavoro dovuto principalmente “al rincaro del prezzo del greggio”. Secondo la nuova strategia di Sas, il vettore conta di incrementare del 20% il numero di pax entro i prossimi 4 anni.
(ttgitalia.com)

SAS

APPROFONDIMENTI:

- sito SAS

Articolo scritto da mcgyver79 il 13 Giu 2008 alle 10:48 am.
Categorie: Compagnie Aeree / Alleanze, Cronaca - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus