STATI UNITI: 41 MILIONI DI VIAGGI AEREI IN MENO NEL 2007

TiaMisure di sicurezza ingombranti, cancellazioni e ritardi di voli, fee aggiuntive sui bagagli. Questi gli elementi che hanno frenato i viaggi aerei degli americani nel 2007 secondo il report della Travel Industry Association, che quantifica in 41 milioni i viaggi in meno nel 2007. Una cifra che rappresenta, per l’industria turistica statunitense, una perdita di 26 miliardi di dollari di entrate valutarie, di cui 9 miliardi per i vettori, 6 persi dagli hotel e 3 dai ristoranti. Per facilitare il check-in e le procedure di screening la Transportation Security Administration ha lanciato un nuovo sistema applicato recentemente al LaGuardia Airport di New York, che usa un codice-colori con corsie preferenziali per accelerare il check-in. Per le famiglie con bambini e passeggini, o per chi viaggia per la prima volta il codice è verde, mentre a chi ha molti bagagli sarà applicato il codice blu. Infine la ‘black diamond zone’ sarà riservata ai frequent flyer. Il sistema verrà applicato entro la fine dell’estat ein altri 25 aeroporti statunitensi.

(ttgitalia.com)

Articolo scritto da mcgyver79 il 1 Lug 2008 alle 10:06 am.
Categorie: Cronaca - Tags:


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus