IL CARO PETROLIO DOMINA L’AIRSHOW DI FARNBOROUGH, CHE SI APRE OGGI

FarnboroughIl Farnborough International Airshow che si apre oggi alle porte di Londra presenta numeri di tutto rispetto: 300mila visitatori, 1500 espositori da 35 Paesi, tantissime esibizioni. Ma, ques’anno, mancheranno gli annunci ad effetto di nuovi e numerosi ordini di velivoli. Perché il caro petrolio richiede prudenza, e molti vettori attendono macchine ancora più economiche e con consumi più bassi per fare le loro scelte. “Dopo tre anni di superordini, il 2008 sarà assolutamente calmo” afferma l’analista di Abn Amro Sandy Morris . L’anno scorso a Le Bourget ci fu infatti il record con 506 ordini, ma ormai il cherosene è diventato la prima voce di costo per i vettori, al 40% del totale quando, solo cinque anni fa, era al 13% . Ecco perché la prudenza, “che non impedirà pero ad alcuni vettori di piazzare circa 200/300 ordini durante il salone” sottolinea una nota di Credit Suisse

(ttgitalia.com)

APPROFONDIMENTI:

- sito Farnborough International Airshow

Articolo scritto da mcgyver79 il 14 Lug 2008 alle 1:24 pm.
Categorie: Cronaca, Eventi e Manifestazioni - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus