Lufthansa: “Consumiamo meno carburante rispetto al 1991″

“Nel 2007 il consumo medio di carburante a passeggero è stato esattamente di 4,32 litri per 100 chilometri”. Lufthansa interviene così sul tema più spinoso del trasporto aereo e analizza i propri risultati nel capitolo risparmi all’interno della pubblicazione Balance, dedicata allo sviluppo sostenibile del gruppo. “Lufthansa oggi consuma, in media, il 30% in meno di carburante rispetto al 1991″. Il risultato, sostiene la società, è stato ottenuto grazie al rinnovo della flotta, ma sono necessari interventi globali a livello politico: “L’ottimizzazione del controllo del traffico aereo in Europa rappresenterebbe per l’aviazione europea il più grande progetto di salvaguardia del clima” spiega una nota di Lh, che poi attacca: “Il progetto dell’Unione europea di introdurre il ‘Single European Sky’ entro il 2020, già implementando però nel 2012 l’Emissions Trading Scheme, non è ragionevole”

(ttgitalia.com)

Articolo scritto da N176CM il 21 Lug 2008 alle 12:39 pm.
Categorie: Aeronautica, Compagnie Aeree / Alleanze - Tags: ,


close Reblog this comment
blog comments powered by Disqus